Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Kompatscher firma una nuova ordinanza. Aperti i mercati. Sì al pattinaggio su ghiaccio a patto che sia in forma individuale

Il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha firmato una nuova ordinanza con cui si decreta l'apertura dell'attività di commercio su suolo pubblico in forma di mercato. Ecco qui il testo del documento. In una nota interpretativa, si specifica inoltre la possibilità di esercitare il pattinaggio su ghiaccio, a patto che sia individuale e rispetti il distanziamento sociale

Pubblicato il - 07 December 2020 - 16:20

BOLZANO. Il presidente Arno Kompatscher ha firmato un'altra ordinanza con cui si riaprono i mercati. Il documento, numero 75, è stato varato, come sostiene la Provincia di Bolzano in una nota, “alla luce delle valutazioni sulla situazione epidemiologica, che viene valutata stabile e tale da permetter un limitato ridimensionamento delle misure di sicurezza” - che continuano comunque, anche nella giornata di lunedì 7 dicembre, a registrare numeri importanti

 

A partire da lunedì 7 dicembre, con effetto immediato, le attività di commercio su suolo pubblico che si svolgono in forma di mercato potranno quindi nuovamente riaprire. Tali attività, nondimeno, dovranno avvenire nel rispetto di tutte le norme di sicurezza. Secondo l'ordinanza, tra un banco e un altro ci dovranno essere almeno 3,5 metri di distanza rispetto a quello di fronte e 80 centimetri se disposti in fila. In quest'ultimo spazio, il passaggio dei clienti non può avvenire.

 

In caso non sia possibile rispettare le distanze, l’area del mercato dovrà essere delimitata con transenne e dovrà essere istituito un servizio d’ordine, che regoli l’accesso e l’uscita e che garantisca che il mercato sia frequentato solamente da 1 cliente ogni 10 metri quadrati. Ogni norma riguardante i dispositivi di sicurezza dovrà essere rispettata, dall'obbligo per i venditori di bevande e alimenti di indossare i guanti a quello di rendere disponibile alla clientela il gel disinfettante.

 

 

 

 

Accanto a questa nuova disposizione, in un Alto Adige divenuto da venerdì 4 dicembre zona arancione, la Provincia ha deciso inoltre di chiarire che tra le attività ludiche e ricreative (previste dall'ordinanza numero 73) che si possono svolgere in parchi, ville, giardini e aree attrezzate all'aperto è compreso anche il pattinaggio su ghiaccio, a patto che sia esercitato in forma individuale e nel rispetto delle misure di sicurezza.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
31 luglio - 20:07
Nelle ultime 24 ore si sono registrati 34 nuovi positivi in tutto il Trentino e due nuovi ricoveri. Salgono, così, a 8 le ospedalizzazioni con due [...]
Cronaca
31 luglio - 18:26
Da marzo sono stati registrati 157 decessi per Covid, mentre a luglio sono 17 i pazienti ricoverati negli ospedali trentini. L'importanza dei [...]
Cronaca
31 luglio - 20:12
Dopo le varie manifestazioni degli scorsi giorni tornano i No-Vax per le strade di Trento: l'appuntamento è ormai periodico ed ha visto svariate [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato