Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la raccolta fondi degli universitari supera i 100 mila euro. Cantine Ferrari in campo con 10 mila euro per aiutare gli ospedali

L'iniziativa lanciata dai rappresentanti degli studenti continua a registrare moltissime donazioni. Sono state superati i 100 mila euro di donazione e a sostenere gli studenti e gli ospedali trentini anche le Cantine Ferrari 

Pubblicato il - 11 marzo 2020 - 20:12

TRENTO. “Rassicura e dà speranza vedere che la comunità si unisce e si mobilita nei momenti di difficoltà! Siamo felici, come Cantine Ferrari e Gruppo Lunelli, di dare un contributo a questa iniziativa degli studenti dell’Università di Trento, complimenti”. E' questo il messaggio con il quale una delle più importanti realtà economiche trentine ha deciso di aiutare l'iniziativa degli studenti universitari nella raccolta fondi per sostenere il personale sanitario trentino che sta operando in questi giorni senza sosta.

 

L'iniziativa è stata lanciata martedì da Edoardo Meneghini presidente del consiglio degli studenti e in poche ore si sono superati i 100 mila euro. Le Cantine Ferrari hanno contribuito con 10 mila euro e sono tantissime le donazioni fatte da associazioni, gruppi e singoli cittadini che cercano in qualche modo di dare il proprio contribuito in questo momento difficile che tutti stanno attraversando. (Qui le donazioni)

 

I fondi raccolti vengono gestiti interamente dalla piattaforma GoFundMe. Una volta terminata la campagna verranno trasferiti direttamente in un conto apposito dell’APSS senza passare per nessun altro conto.

 

I fondi verranno devoluti con lo scopo specifico di servire per affrontare l’emergenza causata dal Coronavirus. “In un primo momento di briefing qualitativo – è stato spiegato da Edoardo Meneghini - con il direttore dell’azienda sanitaria, abbiamo individuato come priorità l’acquisto di respiratori, letti, e dispositivi che possano garantire la protezione dei medici e di tutto il personale sanitario. Il tutto, ovviamente, verrà rendicontato e reso pubblico”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

25 ottobre - 19:16

La Provincia di Bolzano ha emesso una nuova ordinanza con valenza da lunedì 26 ottobre a martedì 24 novembre: bar e ristoranti potranno continuare a lavorare con gli orari attuali ma nuove restrizioni, mentre nelle scuole la didattica a distanza sarà portata solo nelle superiori al 50%. La misura più dura riguarda però il coprifuoco dalle 23 alle 5. In questo arco di tempo non ci si potrà muovere dal proprio domicilio se non muniti di autocertificazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato