Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, pronta la squadra di medici che seguirà i contagiati nelle loro case. Il direttore dell'Ulss Dolomiti 1: "Lo scopo è alleggerire gli ospedali"

Dopo il distretto di Feltre, anche nel resto della provincia di Belluno è arrivata l’Unità speciale di continuità assistenziale, un team di 11 medici che si occupano di seguire i pazienti Covid nelle loro abitazioni, attraverso visite e consulti a distanza. Questo servizio permetterà di alleggerire il lavoro dei medici di famiglia e, dall’altra, assicurerà una minore pressione sugli ospedali

Di Laura Gaggioli - 02 December 2020 - 18:59

BELLUNO. Uno dei presidi ritenuti fondamentali durante l’emergenza Coronavirus è quello delle Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale: un team di medici che si occupano di seguire i pazienti Covid nelle loro abitazioni, attraverso visite e consulti a distanza. Dal primo di dicembre l'unità è attiva anche nel territorio dell’Ulss 1 Dolomiti.

 

Ad annunciare la notizia, durante la consueta conferenza stampa sull’aggiornamento dell’andamento epidemiologico, il direttore generale del distretto Adriano Rasi Caldogno: “Una equipe di 11 medici, operativi 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20, è ora attiva in tutta la provincia per prestare servizio nei domicili dei pazienti risultati Covid positivi. Lo scopo è quello di andare a gestire al meglio i pazienti, trattenendoli il più possibile nelle loro case, accompagnandoli però con un'adeguata assistenza medica”. Da una parte questo servizio permetterà di alleggerire il lavoro degli stessi medici di famiglia e, dall’altra, assicurerà una minore pressione sugli ospedali

 

L’Usca si occupa pertanto della gestione domiciliare di quei pazienti Covid positivi che, a fronte di condizioni asintomatiche o forme lievi, non necessitano di ricovero ospedaliero, e operano attraverso consulti telefonici, video, schede sanitarie e, ovviamente, visite in loco. E' un lavoro svolto in stretta connessione con medici di medicina generale e con pediatri di libera scelta, con il pronto soccorso e con la rete di specialisti che nell’azienda ospedaliera seguono i malati ricoverati di Covid-19. I servizi domiciliari si attivano in base a protocolli operativi: non è l’utenza che procede per via diretta, ma piuttosto i medici di base, così come le strutture ospedaliere stesse, che mobilitano la squadra mobile, squadra dotata inoltre anche di tutta la strumentazione necessaria a monitorare tutti i parametri più significativi, come gli elettrocardiografi portatili, i saturimetri e altre attrezzature leggere.

 

Significativa anche tutta l’attività svolta per la presa in carico di pazienti sintomatici nelle case di riposo. “Nel distretto di Feltre, dove l’Unità è già attiva da alcuni mesi con 5 professionisti supportati anche da personale infermieristico - commenta il dirigente - sono già 5 gli interventi effettuati all’interno di residenze per anziani".

 

L'esperienza feltrina ha fatto poi registrare un generale aumento dei numero di casi presi in carico: dai circa 50 pazienti seguiti quotidianamente, alla data odierna, si è passati addirittura a una sorveglianza attiva di oltre 1000 soggetti, fa sapere infine il dirigente, che conclude: "Un tassello importante della nostra strategia per gestire al meglio la pandemia, iniziativa che verrà rafforzata grazie alla futura immissione di nuovi professionisti".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
28 settembre - 17:15
Gli imprenditori trentini guardano al futuro con fiducia ma non mancano le criticità. Un’azienda su 5 giudica il territorio in declino. [...]
Cronaca
28 settembre - 17:03
 Oggi si registrano 3 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare. Tra i nuovi casi nelle fasce di età adulte, 4 hanno tra 60-69 anni, 1 [...]
Cronaca
28 settembre - 17:02
La poiana è stata impallinata nella zona di Tiarno di Sopra, ferita gravemente ad un’ala e al corpo, ha però continuato il volo per un breve [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato