Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, quattro casi nelle scuole italiane e uno in un asilo in lingua tedesca

L'azienda sanitaria di Bolzano ha deciso di mettere in quarantena la classe dell’istituto Einaudi fino al 15 ottobre e la classe dell’istituto Tambosi fino al 14 ottobre

Pubblicato il - 07 October 2020 - 18:46

BOLZANO. Sono quattro le scuole all'interno delle quali oggi sono stati trovati degli studenti positivi al coronavirus e, come sempre, è ottimo il modus operandi della Provincia di Bolzano, in questo senso, che giornalmente comunica quali sono gli istituti che presentano dei casi e spiega il tipo di provvedimento adottato. Un comportamento trasparente e che non permette ''fughe in avanti'' giornalistiche, tutela gli istituti (che quindi non devono perdere tempo a rispondere al telefono a chi chiede se è vero o non è vero che è successo proprio lì) e assicura, su un tema tanto delicato, un'informazione di natura istituzionale.

 

Insomma esattamente quel che non succede nel vicino Trentino dove invece a stento la Provincia comunica quante sono le classi in isolamento (tra quelle in quarantena e quelle uscite dalla quarantena). Oggi, dunque, è stato accertato un caso di positività al coronavirus alla scuola media Ilaria Alpi di Bolzano, un caso positivo alla scuola Tambosi, un caso alla scuola dell’infanzia Vittorino da Feltre e uno positivo anche alla scuola professionale Einaudi.

 

L’Azienda sanitaria di Bolzano ha pertanto deciso di mettere in quarantena la classe dell’istituto Einaudi fino al 15 ottobre e la classe dell’istituto Tambosi fino al 14 ottobre. Applicati i protocolli di sicurezza ed effettuata anche la sanificazione dei locali interessati su indicazione dei medici competenti. Gli allievi, le famiglie ed il personale interessato hanno ricevuto informazioni dalle scuole interessate e dall’azienda sanitaria.

 

Accertato anche un caso di positività nella scuola dell'infanzia in lingua tedesca di Settequerce, ma non si è resa necessaria la quarantena perché il bimbo non vi si recava da alcune settimane. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
28 novembre - 15:33
L’esecutivo nazionale dell’Usb ha sconfessato Ezio Casagranda che ha portato il sindacato a sposare le posizioni dei manifestanti No-vax. Per [...]
Cronaca
28 novembre - 13:41
Secondo una prima ricostruzione l’automobile, con a bordo tre persone, stava percorrendo la strada sterrata che costeggia il fiume quando, per [...]
Cronaca
28 novembre - 14:41
Il referendum ha visto una vittoria schiacciate per chi si è espresso a favore del Green Pass. Il Comitato del 'No', pur accettando il risultato, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato