Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, crescono ancora i contagi nelle scuole altoatesine. Contagiati 4 studenti e un'insegnante

Nel quotidiano bollettino sulla situazione Coronavirus nelle scuole altoatesine, la Provincia di Bolzano comunica la positività di 5 persone, tra cui 4 studenti e 1 docente. Coinvolti, questa volta, solo istituti di lingua tedesca

Pubblicato il - 13 October 2020 - 18:19

BOLZANO. In un giorno segnato da 34 nuovi casi su 683 tamponi, il bollettino dei contagi nelle scuole altoatesine, ormai divenuto parte integrante della comunicazione provinciale sulla situazione Coronavirus in Alto Adige, registra 5 nuovi positivi. Tutti, questa volta, rientrano nelle strutture di lingua tedesca.

 

In particolare due bimbi sono risultati positivi nella scuola materna di Racines e nella scuola Goethe di Bolzano. Un caso di positività, invece, è stato rilevato in una scuola media, precisamente nell'istituto di Prato alla Stelvio. L'ultimo contagio riguardante degli alunni o studenti riguarda infine la scuola superiore Wfo di Silandro.

 

Il quinto caso registrato oggi nelle scuole dell'Alto Adige è un docente del liceo linguistico Walther von Vogelweide di Bolzano.

 

Nella giornata di ieri erano stati ben 19 i casi registrati nelle scuole. Riguardo alle nuove misure introdotte dal Dpcm, il presidente Arno Kompatscher ha comunicato l'intenzione di proseguire sulla strada intrapresa da Bolzano. "Non servono nuovi provvedimenti - ha detto il governatore - le regole ci sono già, basta rispettarle"

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 20:28

Sono 297 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi, mentre sono 38 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

 
 
20 January - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 January - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato