Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, un bambino positivo in un asilo di Sesto. I 13 bambini che lo frequentano e il personale in quarantena

Continuano a crescere in Alto Adige i casi di strutture scolastiche e per l'infanzia costrette a chiudere per l'insorgenza di contagiati tra gli alunni. Dopo i due nuovi positivi riscontrati in due istituti superiori di Bressanone e la chiusura per 2 settimane del Gandhi di Merano, anche l'asilo Moos di Sesto dovrà chiudere i battenti per la sanificazione. 13 i bambini in isolamento, assieme al personale della materna

Pubblicato il - 27 September 2020 - 19:55

SESTO PUSTERIA. Continuano a crescere i casi di contagio nelle strutture scolastiche altoatesine. Dopo i due nuovi contagi registrati tra gli studenti dell'Ilis Bressanone e del Liceo Dante Alighieri, con successiva quarantena preventiva imposta a 3 classi dal 26 settembre al 6 ottobre, e la chiusura di un'intera scuola (l'istituto superiore Gandhi) a Merano, un altro caso è stato trovato all'asilo Moos di Sesto Pusteria.

 

A comunicarlo è la Provincia di Bolzano, che in aggiunta evidenzia come si imponga per i 13 bambini che frequentano la struttura e per il personale intero la messa in quarantena obbligatoria. Due le settimane, dunque, in cui bambini e operatori dovranno rimanere chiusi in casa, mentre già da lunedì 28 dovrebbero partire le operazioni di pulizia straordinaria e disinfezione dei locali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
23 aprile - 17:52
Uil Fpl Enti Locali: “Malgrado le nostre continue sollecitazioni sindacali, la contrarietà del personale, la diffidenza degli Enti del [...]
Cronaca
23 aprile - 15:55
La Giunta provinciale ha dato il via per il percorso organizzativo, amministrativo e di comunicazione necessario per l'apertura delle scuole [...]
Società
23 aprile - 15:42
Da alcuni giorni sta girando sui social con moltissime condivisioni e visualizzazioni un video che pare girato in Val di Fassa ma risale al 2011 ed [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato