Contenuto sponsorizzato

In sei a giocare a carte nel prato e altri tre in macchina per raggiungere la seconda casa. In una giornata 12 persone denunciate alla polizia

A finire nei guai a Riva del Garda anche un uomo che in scarpe da ginnastica e pantaloncino stava correndo lungo il lago. Alla contestazione della violazione l’uomo ha asserito di non essere a conoscenza della disposizioni relative al coronavirus

Pubblicato il - 21 marzo 2020 - 12:56

TRENTO. Da persone che stavano cercando di raggiungere la seconda casa a chi invece, ha scelto il pomeriggio di sole per fare una partita  a carte all'aperto.

 

Non si fermano i controlli della Polizia di Stato per far rispettare le misure emanate dal Governo per contrastare la diffusione del coronavirus. I controlli di ieri hanno interessato in particolare il traffico ai caselli autostradali e quello sulle principali vie di collegamento con il Trentino, durante i quali sono state denunciate 12 persone.

 

Il primo caso è avvenuto a Trento, al parco delle Albere, dove gli agenti hanno intercettato 6 giovani stranieri che stavano giocando a carte.

 

A Trento sud, invece, sono state denunciate 3 persone che in auto stavano andando nella seconda casa spostandosi all'interno della provincia.

 

Denunciati alle 3.30 di questa notte altre tre persone che, dopo aver cenato insieme, a bordo di un auto, stavano andando a casa.

 

A finire nei guai a Rovereto una donna che con la scusa di passeggiare con il cane era andata da Sacco ad Isera mentre a Riva del Garda è stato denunciato un uomo che in scarpe da ginnastica e pantaloncino stava correndo lungo il lago. Alla contestazione della violazione l’uomo ha asserito di non essere a conoscenza della disposizioni relative al coronavirus.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 09:25

Andrea Villotti oltre ad essere il numero uno della società che si occupa di gestire il patrimonio immobiliare degli enti pubblici del Trentino (che, però, non pubblica il suo curriculum vitae nonostante i termini siano scaduti per l'Anticorruzione) è direttore emerito del Milton Friedman Institute e all'indomani del dpcm di Conte il suo direttore esecutivo ha comunicato che: ''Il nostro Istituto inizierà una incessante campagna per la disobbedienza fiscale al fianco di tutti quegli imprenditori colpiti da queste assurde misure che minano la convivenza civile''

27 ottobre - 10:14

Le forte precipitazioni in Alto Adige hanno portato anche a nevicate fino a mille metri. Il meteorologo Dieter Peterlin spiega come al Brennero siano stati già registrati fino a 30 – 40 centimetri di neve

27 ottobre - 09:38

Continuano a crescere i nuovi casi di Coronavirus in provincia di Belluno. Nelle ultime 24 ore sono ben 113 i contagi registrati, per un totale che così arriva a 1329 persone attualmente infette. Tanti, ancora, i decessi: sono 3, di cui 2 avvenuti nell'ospedale San Martino e 1 a Feltre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato