Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nelle Rsa riprenderanno gli inserimenti dei nuovi ospiti. Upipa: ''Un passo per il ritorno alla normalità. Fondamentale aiuto alle famiglie''

L'annuncio era arrivato ieri dall'assessora Stefania Segnana. Riprenderanno gli inserimenti diretti nelle varie strutture sul territorio. Per le visite dei famigliari si stanno proseguendo gli incontri di confronto tra enti e istituzioni 

Di GF - 25 February 2021 - 12:42

TRENTO. Ci sono nuovi passi verso il ritorno alla normalità nelle Case di Riposo in Trentino. Come annunciato nelle scorse ore dall'assessora Stefania Segnana e confermato poi anche da Upipa, le strutture tornano a fare nuovi inserimenti diretti.

 

“Fino ad oggi – ha spiegato l'assessora Segnana - gli ingressi dei nuovi ospiti passavano per le strutture di transito per essere sicuri che non fossero portatori Covid. Ora che abbiamo raggiunto più dell'80% degli ospiti con la prima dose e lo stesso vale per la seconda dose possiamo permetterci di fare inserimenti diretti”.

 

Un importante passo che va anche a portare un aiuto a molte famiglie. In questi giorni sta sta andando avanti con la vaccinazione degli anziani che sono in lista d'attesa per entrare nelle Rsa. Potranno essere inseriti quelli che hanno ricevuto già la seconda dose ma anche chi ha ricevuto la prima dose e si trovano in una struttura che ha più l'80% degli ospiti vaccinati.

 

“E' un importante passo verso il ritorno alla normalità” ha spiegato anche Francesca Parolari, presidente del gruppo Upipa. “Ci sono davvero tante persone che hanno bisogno di un aiuto e la riapertura dell'inserimento degli ospiti è importante”.

 

L'obiettivo, ha spiegato la presidente di Upipa, è quello di ritornare “ad offrire una ambiente-comunità” sempre nel rispetto nelle norme per il contenimento dei contagi.

 

Per quanto riguarda un ulteriore passo, quello sul ritorno alla normalità delle visite all'interno delle strutture, sta proseguendo il confronto per riuscire a stabilire insieme delle regole tra istituzioni e enti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 aprile - 13:00
L'altra questione posta all'attenzione del presidente del Consiglio Draghi riguarda i gettiti fiscali arretrati derivanti anch'essi dal Patto di [...]
Ambiente
22 aprile - 13:25
Negli scorsi giorni sono state trovate morte centinaia di api nella zona di Caldonazzo, da qui viene evidenziata la necessità di accelerare [...]
Politica
21 aprile - 17:17
In totale sono stati 211 i contadini che sono riusciti a inoltrare domanda, 185 dei quali residenti in val di Non. Alessio Manica ha depositato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato