Contenuto sponsorizzato

L’apertura del concerto di Vasco Rossi? “La promessa non è stata mantenuta”, la delusione delle band trentine dell’Euregio rock contest

Per i Jambow Jane la beffa e la delusione dopo l’esclusione dalla tournée di Vasco Rossi: “Non abbiamo chiesto nulla ci è stata offerta questa possibilità, mantenuta come promessa per 40 giorni e dopodiché, nulla. Non siamo mai stati trattati in questo modo e non riteniamo che quello che è successo sia un modo giusto e professionale di gestire questo tipo di evento. Vale per noi, ma anche per gli altri 3 gruppi chiamati e non considerati”

Di Tiziano Grottolo - 30 June 2022 - 17:01

TRENTO. “Come avrete potuto notare, non abbiamo fatto e non faremo l’apertura a Vasco Rossi come è stato annunciato e divulgato. Oggi sarà l’ultima data del tour e noi non ne faremo parte in alcun modo”. Questo l’inizio del messaggio affidato alla propria pagina Facebook dai Jambow Jane, una delle band trentine che ha partecipato all’Euregio rock contest.

 

“Non abbiamo chiesto nulla – prosegue la band trentina – ci è stata offerta questa possibilità, mantenuta come promessa per 40 giorni e dopodiché, nulla. Non siamo mai stati trattati in questo modo e non riteniamo che quello che è successo sia un modo giusto e professionale di gestire questo tipo di evento. Vale per noi, ma anche per gli altri 3 gruppi chiamati e non considerati”.

 

I Jambow Jane, logicamente delusi e sconfortati, parlano di mancanza di rispetto “anche verso il pubblico in generale che ci ha continuamente domandato riguardo a questa fantomatica data. Per l’azione di terzi siamo costretti a smentire e chiedere scusa per le notizie che abbiamo girato qui riguardo a questo tema. Tra l’altro, non sappiamo nemmeno le motivazioni”.

 

Per capire meglio però è necessario tornare indietro al 17 maggio, quando vennero annunciati i nomi delle 6 band trentine vincitrici dell’ Euregio rock contest, cioè Atop the Hill, Hi Fi Gloom, Maitea, Michele Cristoforetti, The Rumpled e Toolbar. Questi gruppi avrebbero aperto la data trentina e anche gli altri concerti di Vasco Rossi in giro per l’Italia. Durante la conferenza stampa però venne paventata la possibilità per altre quattro band di prendere parte alla tournée del rocker modenese. Nel comunicato ufficiale infatti si legge che “con gioia vi annunciamo che ad affiancare i sei finalisti ci saranno le seguenti new-entry: Pindarica Band, Nascimbeni & Kino, Poor Works e Jambow Jane”. A quanto pare però qualcosa è andato storto.


“La gestione non è stata nostra – fanno sapere dall’entourage di Vasco Rossi – le sei band che hanno vinto il contest hanno partecipato regolarmente, a loro abbiamo pagato un impianto ad hoc e anche i rimborsi per il viaggio, per le altre quattro band si deve fare riferimento agli organizzatori trentini”.

 

Dal canto suo Fausto Bonfanti di “In Arena per Vasco” e fra gli organizzatori del contest, sostiene che Pindarica Band, Nascimbeni & Kino, Poor Works e Jambow Jane avrebbero dovuto sostituire le sei band finaliste qualora una di queste non avesse potuto presenziare a una delle date di Vasco. “Le band che hanno vinto sono sempre andate quindi ora si sta valutando che offerta fare a queste altre quattro band”. Quindi c’è ancora la possibilità che vadano in tournée? Bonfanti è sicuro di sé: “Certo, non si chiude nessuna possibilità. Ci dispiace per le band che sono rimaste escluse ma sicuramente è ancora in ballo l’opportunità che loro abbiano delle offerte, non sono stati né dimenticati né esclusi”.

 

Per i Jambow Jane però rimane l’amarezza anche se fanno sapere di essere comunque tranquilli: “Non abbiamo perso nulla, solo non abbiamo ottenuto una bellissima opportunità. Sarebbe stata un’esperienza importante, come ci avevano promesso. Qualcuno però ha perso tantissimo. Cose come l’etica, la morale, la professionalità, la parola e la faccia”.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Ambiente
14 agosto - 10:13
Nonostante l'area sia una riserva locale, sulla sponda nord del lago di Levico non sembrano fermarsi i campeggiatori abusivi. [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato