Contenuto sponsorizzato

Marmolada, sono di due alpinisti veneti i corpi recuperati dal ghiacciaio: salgono a 9 le vittime accertate della tragedia

Le salme sono state localizzate grazie ai droni, i corpi sono di due alpinisti veneti che molto probabilmente facevano parte della stessa cordata

Pubblicato il - 06 luglio 2022 - 15:48

CANAZEI. Apparterebbero tutti alla stessa cordata i corpi degli alpinisti individuati e recuperati poco fa dal ghiacciaio della Marmolada. Le salme sono state individuate poco dopo l’ora di pranzo.

 

Da quanto trapela si tratterebbe di due alpinisti veneti che per l’appunto stavano salendo in vetta quando sono stati travolti dalla frana di ghiaccio e detriti.

 

Le salme sono state localizzate grazie ai droni che da giorni sorvolano la zona passando al setaccio la frana di ghiaccio. Con il ritrovamento di questi corpi sale a 9 il numero delle vittime accertate.

 

Finora le vittime identificate sono Tommaso Carollo (QUI articolo), Liliana Bertoldi (QUI articolo), Filippo Bari (QUI articolo) e Paolo Dani (QUI articolo). Un altro corpo è in fase di riconoscimento (in attività di conferma dalle autorità consolari della Repubblica Ceca).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Cronaca
14 agosto - 10:22
Non avendo riferimenti precisi e con la scarsa copertura telefonica i soccorritori hanno faticato non poco per individuare i due [...]
Cronaca
14 agosto - 09:28
Secondo quanto ricostruito i 4 ragazzi, tutti fra i 18 e i 19 anni, stavano viaggiando a bordo di una Volkswagen Polo, a un certo punto però il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato