Contenuto sponsorizzato

Omicidio di Eleonora Perraro, al via il processo di appello: chiesta la conferma dell'ergastolo per Manfrini. La difesa punta su ulteriori perizie

Ieri la prima udienza davanti alla Corte d'Assise d'appello del processo a carico di Marco Manfrini, condannato in  primo grado all'ergastolo per aver ucciso la moglie, Eleonora Perraro, in un bar di Nago-Torbole, il 5 settembre del 2019. Sollevato anche un vizio di forma che se accolto azzererebbe il processo 

Di G.Fin - 29 marzo 2022 - 08:58

TRENTO. Da un lato la Procura ha chiesto la conferma della condanna dall'altro la difesa chiede nuove perizie.

 

Si è aperta ieri la prima udienza davanti alla Corte d'Assise d'appello del processo a carico di Marco Manfrini, condannato in primo grado all'ergastolo (QUI LA SENTENZAper aver ucciso la moglie, Eleonora Perraro, in un bar di Nago-Torbole, il 5 settembre del 2019.

 

Manfrini, che si professa innocente, è intervenuto in videocollegamento dal carcere di Spini di Gardolo. I suoi legali hanno chiesto nuove perizie ed in particolare sui segni lasciati da alcuni morsi sul corpo della vittima.

 

Vengono richieste ulteriori verifiche sulla possibilità che a lasciare tracce di morsi sul corpo di Eleonora Perraro non sia stato Manfrini ma il cane della coppia.

 

Ma non solo. E' stato anche richiesto di annullare il processo. Il motivo sarebbe un vizio di forma in quanto in due precedenti udienze, dove si sono presentati i testimoni della difesa, non erano stati registrati due giudici popolari aggiunti.

 

Se accolta questa eccezione azzererebbe il processo. La discussioni tra Procura generale, parti civili e difese è durata tre ore. Il processo è stato aggiornato al 16 maggio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 giugno - 20:07
La Pat ha presentato un piano contro la diffusione del bostrico: l'individuazione precoce degli alberi infestati e il loro immediato abbattimento [...]
Cronaca
24 giugno - 21:27
Il fienile, dove si trovava una famiglia, è stato colpito da un fulmine. Stando alle prime informazioni una bambina di 11 anni sarebbe stata [...]
Cronaca
24 giugno - 17:47
L'assessore Tonina in Terza Commissione: "O si riuscirà a trovare una condivisione trasversale sulla costruzione di un impianto gassificatore, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato