Contenuto sponsorizzato

Gli scacchi nelle fiabe, raccontati con disegni e illustrazioni: Giovanni Lorusso presenta il suo libro, "La scacchiera sotto il calicanto"

Il volume è costituito principalmente da una serie di disegni e di racconti illustrati, ispirati ad opere sul tema del gioco degli scacchi, realizzate nel corso degli anni da artisti bellunesi. Il libro non parla di tattica, strategia o mosse, ma narra racconti semplici, trattando anche la rivisitazione, in chiave scacchistica, di alcune fra le più celebri fiabe tradizionali, come quella di Pinocchio o di Pollicino

Di Antonio Gheno - 13 maggio 2024 - 17:50

SOSPIROLO. La Pro Loco “Monti del Sole”, con il patrocinio del comune di Sospirolo, propone giovedì 16 maggio al Centro Civico (inizio alle 20.30) la presentazione del libro illustrato "La scacchiera sotto il calicanto" di Giovanni Lorusso: il volume, edito da DBS, è costituito principalmente da una serie di disegni e di racconti illustrati, ispirati ad opere sul tema del gioco degli scacchi, realizzate nel corso degli anni da artisti bellunesi tra i quali spiccano Vico Calabrò, Dunio Piccolin e Marta Farina

La passione dell’autore per gli scacchi inizia nel 1996, grazie all’interesse dimostrato dal figlio Giuseppe in occasione di un corso fatto presso le scuole medie di Sospirolo. Successivamente, nel 1998, Giovanni è nominato responsabile del settore giovanile del Circolo “Il Pedone” di Belluno e poi ancora, nel 2001, fonda l’associazione sportiva Valbelluna Scacchi, della quale sarà presidente fino al 2016. Nel 2017 ha ricevuto dal Coni la "Stella di Bronzo" al merito sportivo.
 
Il libro non parla di tattica, strategia o mosse, ma narra racconti semplici, di piacevole lettura, che destano l'interesse non solo dei ragazzi ma anche degli adulti trattando anche la rivisitazione, in chiave scacchistica, di alcune fra le più celebri fiabe tradizionali, come quella di Pinocchio o di Pollicino: per salvare la vita a sé stesso e ai suoi fratelli, e guadagnarsi la libertà, quest'ultimo dovrà sfidare l'orco cattivo a una partita a scacchi, dove l'intelligenza e il raziocinio prevarranno sulla forza bruta e sulla superbia dell’avversario.
 
Anche se incentrati su paesaggi ed eventi che si svolgono quasi esclusivamente in terra bellunese, questi racconti puntano a varcare i confini provinciali e a proporsi non solo agli amanti del gioco, ma soprattutto a un vasto pubblico che non ha mai praticato tale antica disciplina.
 
Alla realizzazione di questo progetto di Lorusso hanno collaborato una ventina di amici e professionisti, ciascuno apportando un proprio contributo al libro, tra scritti e illustrazioni.
                                                             
Presenterà la serata Federico Brancaleone mentre le letture saranno a cura di Lucia Mezzacasa con un racconto teatralizzato da TeatroBis. L'ingresso alla serata sarà libero.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 16:48
La donna alle 5 ha trovato il messaggio e ha visto che i vicini di camper non erano ancora rientrati. Ha dato l'allarme e intorno alle 7 i soccorsi [...]
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Cronaca
25 giugno - 15:45
Il maltempo continua a colpire il Nord Est con disagi soprattutto tra il Trentino e Veneto
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato