Contenuto sponsorizzato

Cristian Zanetti tra i relatori alla convention nazionale di Forza Italia: ''Una 'Sicilia bis' per il Trentino''

Tra oltre 6 mila eletti hanno scelto lui che davanti ai vertici nazionali del partito di Berlusconi ha chiesto aiuto per far sì "che Forza Italia sia la nuova voce Trentina"

Pubblicato il - 10 novembre 2017 - 20:24

TRENTO. Tra i tanti hanno scelto lui, e questo gli ha dato comprensibilmente tanta soddisfazione. Alla  convention di Forza Italia "Ripartiamo Italia - difendi il tuo futuro" che a Roma riunisce sindaci e amministratori del partito, sul palco è salito Cristian Zanetti.

 

"I vertici del partito di Forza Italia tra gli oltre 6.000 amministratori locali hanno invitato il consigliere di Forza Italia Cristian Zanetti come relatore rappresentante del comune di Trento", si legge su un comunicato.

 

Il consigliere, nel suo intervento, ha spiegato che "ora e più che mai, Forza Italia è il faro guida a livello nazionale per riprendere le redini del Paese e risollevarlo dalla grande crisi che lo sta attanagliando".

 

Il voto siciliano ha galvanizzato il partito di Silvio Berluscono e anche Zanetti ha fatto un riferimento al risultato raggiunto, auspicando "una ‘Sicilia Bis’ anche in Trentino" per le prossime scandenze elettorali. 

 

La richiesta di aiuto, per far sì "che Forza Italia sia la nuova voce Trentina", è stata inoltrata ai presenti e, a quanto riferisce il comunicato, "è stata accolta positivamente" sia dai vertici degli dirigenti che si occupano di Enti locali sia dalle cariche del partito a livello nazionale presenti all'assemblea. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 05:01

Parole dure, quella della massima carica della Lega in provincia di Trento. Parole da fine stratega che bolla Caramaschi ''comunista'' e ricorda che il tempo dei ''doppi giochi è finito'' dimenticandosi del fatto che a Riva del Garda pur di avere qualche speranza di vittoria e per poter dire ''beh almeno lì ce l'abbiamo fatta'' la sua Lega sta facendo di tutto (leggasi accordi per cariche) per accaparrarsi Malfer e il Patt 

27 settembre - 20:21

La diffusione del virus Comune per Comune: a Rovereto 11 casi, 8 a Trento. La Provincia di Trento maglia nera fra i territori italiani per quanto riguarda l’incidenza. Ecco la mappa dei contagi sul territorio

27 settembre - 18:22

Davide Bassi, ex rettore dell'Università di Trento, di fronte alla crescita dei contagi in Regione nelle ultime settimane, si è interrogato sulle modalità di somministrazione dei tamponi. Farne tanti è infatti sempre una garanzia di una più efficace strategia di contenimento del virus? La risposta è scettica e fa riflettere sul modo con cui la Giunta Fugatti ha comunicato in questi mesi di emergenza. "Non serve farne tanti ma alle persone giuste"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato