Contenuto sponsorizzato

Al via l'esame dell'assestamento di bilancio, 1.500 gli emendamenti

Dopo la presentazione da parte del governatore si apre la discussione. Il calendario dei lavori è previsto fino a giovedì, con la possibilità di andare a oltranza se le opposizioni faranno ostruzionismo

Pubblicato il - 22 luglio 2018 - 09:35

TRENTO. "In Trentino situazione economica positiva: il bilancio aumenta di 480 milioni. Domani in Consiglio Provinciale. Impegno e fiducia". Questo il tweet di Ugo Rossi che annuncia l'avvio dell'iter che porterà all'approvazione della manovra di assestamento entro al fine della settimana. 

 

Lunedì sarà solamente dedicato alla relazione con cui alle 10 il governatore illustrerà i cinque provvedimenti che formano il "pacchetto" di quest'ultima finanziaria di metà anno. Il pomeriggio di lunedì, libero da impegni in aula, servirà invece ai consiglieri per valutare il discorso di Rossi e preparare osservazioni, proposte ed emendamenti da presentare nelle giornate seguenti. 

 

Martedì e mercoledì la discussione della manovra, mentre giovedì non è prevista una "fine lavori" per permettere di proseguire ad oltranza occupando, se necessario, anche la successiva giornata di venerdì 27 luglio

Gli emendamenti sono in tutto 1.535. L'esecutivo ne ha presentati 10 e i consiglieri di maggioranza 15. Più in dettaglio di questi ultimi sono firmati 4 da Giuliani (Patt), 3 da Manica (Pd), 2 da Plotegher (Pd), 2 da Detomas (Ual), 2 da Tonina, De Godenz e Passamani (UpT) e 2 da Ossanna (Patt).

 

Il grosso delle modifiche proposte viene però dalle opposizioni, con 484 emendamenti depositati da Bezzi (Forza Italia), 307 da Fasanelli (Gruppo misto), 285 da Savoi (Lega), 251 da Kaswalder (Gruppo misto), 161 da Degasperi (M5S), 12 da Civettini di Civica Trentina, che ne firma altri 4 insieme al capogruppo Rodolfo Borga, 4 da Simoni (Progetto Trentino) e 2 da Giovanazzi (Amministrare il Trentino).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 01:29

Se il Pd è il primo partito, la lista di Ianeselli è il secondo nel blocco del centrosinistra autonomista a quota 7,94%, tallonato dal Patt e poi da Futura. Nel centrodestra fa due consiglieri Fratelli d'Italia e tre la lista Trento Unita Merler Sindaco. La Lega piazza 5 esponenti

22 settembre - 20:12

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.355 i guariti da inizio emergenza e 558 gli attuali positivi

22 settembre - 18:37

Al terzo posto Marcello Carli, deludente per l'impegno profuso in campagna elettorale ma fermatosi di poco sopra il 5%. Un dato, comunque che doppia il Movimento 5 Stelle di Carmen Martini, intorno al 2,5% (cinque anni fa l'M5S aveva ottenuto l'8%) e anche Onda Civica di Filippo Degasperi che supera di poco gli ex colleghi di partito

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato