Contenuto sponsorizzato

De Laurentis: ''Presente al dibattito tra candidati presidente e non invitato a parlare. Ma Ghezzi e Olivi che ci facevano? Colpi bassi della casta''

Oltre a Ghezzi (Futura sostiene il centrosinistra), all'incontro erano presenti Filippo Degasperi (M5s), Maurizio Fugatti (centrodestra) e Ugo Rossi (Patt), mentre per il centrosinistra invitato Alessandro Olivi in sostituzione di Giorgio Tonini. De Laurentis: "Mancavano ben sette candidati presidente degli undici in corsa"

Di L.A. - 21 settembre 2018 - 12:31

TRENTO. "Primi colpi bassi della casta", tuona Roberto De Laurentis, leader di Tre. "Primo dibattito tra candidati presidente, presente in sala e visto da tutti, ma ignorato e non invitato a parlare. Invece non si capisce a quale titolo hanno fatto partecipare Paolo Ghezzi, ex direttore dell'Adige, in questo incontro moderato dal vice caporedattore dell'Adige, cioè quando gli arbitri hanno sotto la divisa la maglia dell'appartenenza".

 

Oltre a Ghezzi (Futura sostiene il centrosinistra), all'incontro erano presenti Filippo Degasperi (M5s), Maurizio Fugatti (centrodestra) e Ugo Rossi (Patt), mentre per il centrosinistra invitato Alessandro Olivi in sostituzione di Giorgio Tonini: "Mancavano ben sette candidati presidente degli undici in corsa".

 

E cita Ernesto Galli della Loggia: "Tutta la classe dirigente italiana è organizzata in un sistema di compatte oligarchie di anziani che per conservare e accrescere i propri privilegi sono decisi a sbarrare l'ingresso a chiunque".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato