Contenuto sponsorizzato

Dopo le elezioni di Fugatti e Zanotelli, a Trento e in Valsugana si ritorna al voto in primavera

L'elezione di Maurizio Fugatti a presidente e dell'assessora Giulia Zanotelli hanno creato due posti vaganti in Parlamento per i quali si deve ricorrere alle elezioni suppletive

Pubblicato il - 06 dicembre 2018 - 13:36

TRENTO. Si ritorna al voto in Trentino nei collegi di Trento e Valsugana. La data sempre più probabile è quella di domenica 26 maggio

 

L'elezione di Maurizio Fugatti a presidente e dell'assessora Giulia Zanotelli hanno creato due posti vaganti in Parlamento per i quali si deve ricorrere alle elezioni suppletive.  

 

L'ipotesi che prende piede è quella di chiamare alle urne i cittadini a maggio e accorpare così la tornata locale a quella delle elezioni europee. La decisione finale verrà presa entro il prossimo 20 dicembre

 

Il 4 marzo nel collegio Valsugana si erano recati alle urne 68.705 aventi diritto, un'affluenza del 78,62%. Senato e Camera erano stati rispettivamente appannaggio di Elena Testor e Maurizio Fugatti (Qui articolo).

 

Nel collegio di Trento, il capoluogo, vede una lotta serrata tra centrodestra e centrosinistra, erano riusciti a spuntarla Franco Panizza e Mariachiara Franzoia per crollare nelle valli fino a lasciar strada alle elezioni di Andrea de Bertoldi e Giulia Zanotelli (Qui articolo).

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 febbraio - 05:01

Diminuiscono gli operai, mentre crescono gli impiegati. Le retribuzioni più alte sono quelle nelle attività finanziarie. Questo quanto emerge nel rapporto "I differenziali retributivi in provincia di Trento" tra il 2009 e il 2015 raccolti dal servizio statistica provinciale Ispat

22 febbraio - 10:37

La manifestazione organizzata in contemporanea ad altre città italiane. Assembramento in piazza Dante, il corteo sta sfilando davanti a tutti gli istituti superiori di Trento. I ragazzi: ''Non vogliamo essere cavie''

21 febbraio - 17:29

I consiglieri provinciali di Futura e Movimento 5 stelle depositano alcune interrogazioni. Lucia Coppola spinge per approfondire la possibilità di sviluppare il metodo Montessori. Filippo Degasperi perplesso per la nomina di un insegnante al Cfp Veronesi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato