Contenuto sponsorizzato

Dopo le elezioni di Fugatti e Zanotelli, a Trento e in Valsugana si ritorna al voto in primavera

L'elezione di Maurizio Fugatti a presidente e dell'assessora Giulia Zanotelli hanno creato due posti vaganti in Parlamento per i quali si deve ricorrere alle elezioni suppletive

Pubblicato il - 06 dicembre 2018 - 13:36

TRENTO. Si ritorna al voto in Trentino nei collegi di Trento e Valsugana. La data sempre più probabile è quella di domenica 26 maggio

 

L'elezione di Maurizio Fugatti a presidente e dell'assessora Giulia Zanotelli hanno creato due posti vaganti in Parlamento per i quali si deve ricorrere alle elezioni suppletive.  

 

L'ipotesi che prende piede è quella di chiamare alle urne i cittadini a maggio e accorpare così la tornata locale a quella delle elezioni europee. La decisione finale verrà presa entro il prossimo 20 dicembre

 

Il 4 marzo nel collegio Valsugana si erano recati alle urne 68.705 aventi diritto, un'affluenza del 78,62%. Senato e Camera erano stati rispettivamente appannaggio di Elena Testor e Maurizio Fugatti (Qui articolo).

 

Nel collegio di Trento, il capoluogo, vede una lotta serrata tra centrodestra e centrosinistra, erano riusciti a spuntarla Franco Panizza e Mariachiara Franzoia per crollare nelle valli fino a lasciar strada alle elezioni di Andrea de Bertoldi e Giulia Zanotelli (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 maggio - 06:01

Sono 35 le aziende che in queste ultime tre settimane hanno scelto di sottoporre i propri dipendenti al test sierologico. Azelio De Santa: "Le aziende investono su questo strumento di indagine, ed è giusto che ricevano un riscontro efficiente da parte dell'Azienda sanitaria. Nella fase-2 e nella fase-3, infatti, l'obiettivo sarà quello di localizzare velocemente i focolai e gestirli in modo veloce e efficace. Serve chiarezza"

30 maggio - 11:20

Il corpo dell’uomo classe 1942 è stato ripescato dalle acque del lago di Garda, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l’episodio sarebbe riconducibile a un omicidio-suicidio

30 maggio - 10:34

E' obbligatorio che le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio, teli, stuoie) siano distanziate di almeno un metro e mezzo.  L'attrezzatura consegnata ai propri clienti dai gestori di esercizi pubblici posti sulla spiaggia pubblica dovranno essere disinfettati a ogni cambio di persona o nucleo famigliare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato