Contenuto sponsorizzato

Dopo le elezioni di Fugatti e Zanotelli, a Trento e in Valsugana si ritorna al voto in primavera

L'elezione di Maurizio Fugatti a presidente e dell'assessora Giulia Zanotelli hanno creato due posti vaganti in Parlamento per i quali si deve ricorrere alle elezioni suppletive

Pubblicato il - 06 dicembre 2018 - 13:36

TRENTO. Si ritorna al voto in Trentino nei collegi di Trento e Valsugana. La data sempre più probabile è quella di domenica 26 maggio

 

L'elezione di Maurizio Fugatti a presidente e dell'assessora Giulia Zanotelli hanno creato due posti vaganti in Parlamento per i quali si deve ricorrere alle elezioni suppletive.  

 

L'ipotesi che prende piede è quella di chiamare alle urne i cittadini a maggio e accorpare così la tornata locale a quella delle elezioni europee. La decisione finale verrà presa entro il prossimo 20 dicembre

 

Il 4 marzo nel collegio Valsugana si erano recati alle urne 68.705 aventi diritto, un'affluenza del 78,62%. Senato e Camera erano stati rispettivamente appannaggio di Elena Testor e Maurizio Fugatti (Qui articolo).

 

Nel collegio di Trento, il capoluogo, vede una lotta serrata tra centrodestra e centrosinistra, erano riusciti a spuntarla Franco Panizza e Mariachiara Franzoia per crollare nelle valli fino a lasciar strada alle elezioni di Andrea de Bertoldi e Giulia Zanotelli (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 marzo - 05:01

Una ricerca che ha messo insieme tanti pezzi di un mosaico per ricostruire la storia “perduta” di Anna Vivaldelli, uccisa a Dro l’8 marzo 1925. A quasi un secolo di distanza, in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, ricostruiamo questa vicenda grazie ai documenti, le lettere e le testimonianze dell’epoca

08 marzo - 10:35

E' successo nel bresciano e a finire nei guai sono stati sette ragazzi dai 20 ai 30 anni che si erano ritrovati in una casa privata per una festa in occasione di Sanremo 

07 marzo - 18:59

A Brentonico è stato istituito il "Tavolo del turismo" per legare gli sforzi alla cultura locale, intesa come spirito identitario, capace di valorizzare le note caratteristiche e uniche dell’Altopiano e tracciare le soluzioni per superare la crisi causata da Covid

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato