Contenuto sponsorizzato

Ecco la squadra del Movimento 5 Stelle: la sociologa Boniatti è il "nome nuovo". Fraccaro in Valsugana sfida Dellai e Fugatti

Luigi Di Maio ha presentato i candidati del Movimento 5 Stelle a Roma. La sociologa trentina è la candidata che arriva dalla società civile: "Così si è allargata la partecipazione". Ecco chi sono gli altri candidati

Cinzia Boniatti durante la presentazione fatta a Roma da Luigi Di Maio
Di Luca Pianesi - 29 gennaio 2018 - 11:50

TRENTO. Ora i nomi sono ufficiali e in Valsugana si annuncia davvero una super sfida, ma andiamo con ordine. Questa mattina Luigi Di Maio ha presentato a Roma i candidati del Movimento 5 Stelle per le ormai imminenti elezioni politiche. Elezioni molto attese in casa M5S forti dei sondaggi che danno il movimento primo partito italiano e in crescita anche in Trentino.

 

Il nome nuovo, che arriva dalla società civile, è quello di Cinzia Boniatti sociologa trentina di 58 anni, funzionaria esperta sui temi dell’innovazione sociale per la pubblica amministrazione, dipendente della Provincia e che cura un progetto sul "benessere organizzativo" per l'Istituto nazionale di fisica nucleare. Boniatti, come ha spiegato Di Maio, sarà candidata al Senato nel collegio di Rovereto.

 

"Grazie al M5S che ha permesso grazie all'apertura alla società civile di fare quello che è nelle sue corde, allargare la partecipazione per veder realizzato il sogno di cambiamento forti delle competenze professionali di ognuno di noi". Ha detto Boniatti a Roma, che poi ha spiegato quali sono le sue competenze professionali e ha aggiunto che porterà il suo contributo nei campi che le sono più congeniali.

 

 

La partita più interessante, però, si giocherà in Valsugana, però, dove ci sarà la sfida a tre tra i big Dellai per il centrosinistra, Fugatti per il centrodestra e Riccardo Fraccaro per il Movimento 5 Stelle che sarà candidato all'uninominale alla Camera e anche al proporzionale, sempre alla Camera. Fraccaro è indubbiamente il nome più forte del Movimento in Trentino ed è uno dei più stimati anche a livello nazionale. Sarà, dunque, molto interessante capire chi la spunterà tra lui, l'ex presidente della Provincia e il segretario della Lega Nord

 

Questi, i nomi e i volti degli altri candidati:

 

Gianny Marzi uninominale senato Valsugana che sul sito del Meetup si descrive così: "Nato in provincia di Livorno il 02/08/1971 vivo in Trentino (Trento) dal 1999. Da Marzo 2017 mi sono trasferito a Calceranica I miei figli sono nati entrambi in regione". Professione: operaio

 

 

 

Riccardo Fraccaro uninominale camera Valsugana e al proporzionale alla Camera (Aurea Jara, Mario D'Alterio, Verena Weiner)

 

 

 

Cristiano Zanella plurinominale uninominale senato Trento. Nel 2014 era l'unico candidato regionale dell'M5S, ha 46 anni ed è laureato in economia politica a Trento. Fa il consulente di varie aziende come controller finanziario e industriale. In passato è stato docente di corsi Fse, responsabile amministrativo e finanziario di Trentino Spa e direttore amministrativo e finanziario di Computerlinks Spa.

 

 

Carmen Martini uninominale camera Trento l'organizer del Meetup che così si definisce: "Abito a Trento (Cognola) ma sono originaria della Val di Non. Sono impiegata in provincia. Ho tre figli ormai grandi e sono nonna di una nipotina. Già da un po' mi sono resa conto delle menzogne che ci raccontano e voglio fare qualcosa per cambiare".

 

 

 

Cinzia Boniatti uninominale senato Rovereto

 

 

Matteo Perini uninominale camera Rovereto: lui ha 35 anni è di Vezzano, e come professione fa il ricercatore.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 19:27

Dopo la boutade di Sgarbi che aveva definito il planetario “tre palle su un prato” ecco la mossa del Muse che incassa già alcuni endorsement importanti come quello dell’astronauta Samantha Cristoforetti: “Evento importante per la città di Trento e non solo”. Lanzinger: “Un unicum per tecnologia e innovazione”

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 19:00

Il consigliere dei Verdi non ha votato il Prg ed è uscito dall'aula puntando il dito contro la maggioranza che ha accettato l'emendamento arrivato dai banchi della minoranza. "In una fase di cambiamenti climatici enormi, dove lo zero termico si alza sempre più e noi insistiamo con le politiche turistiche legate allo sci in luoghi che fra 10/15 anni non avranno più le condizioni per avere la neve"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato