Contenuto sponsorizzato

Matteo Renzi: ''Dopo le elezioni in Trentino Di Maio e Salvini faranno pace. Ma intanto sale lo spread e paga il popolo''

L'ex premier interviene con un tweet e accusa Lega e 5 Stelle di fronteggiarsi per questioni interne. La Lega perché guarda alle elezioni trentine e i grillini perché concentrati sull'evento Italia 5 Stelle

Pubblicato il - 19 October 2018 - 11:49

TRENTO. Se a Roma succede tutto questo pandemonio, se Salvini e Di Maio litigano in continuazione, se il governo sembra sull'orlo della crisi e l'Italia viaggia a grande velocità verso la bancarotta, con lo spread che oggi tocca il record assoluto di 340 punti, è un po' colpa anche del Trentino

 

Lo dice Matteo Renzi, spiegando nei pochi caratteri di un tweet: "Chiuse le urne in Trentino faranno pace". Dice che l'altro motivo di scontro è la kermesse Italia 5 Stelle che si terrà nei prossimi giorni. Insomma, dice che per questioni di propaganda, per questioni elettorali, i due vicepremier si stanno prendendo a schiaffi, con l'Italia che però ne paga tutte le conseguenze. 

 


In questo quadro, che descrive Lega e 5 Stelle più interessate ai loro affari che all'interesse dell'Italia, chi a vincere le elezioni provinciali chi a contenere i dissidi interni, Renzi scrive che a pagare è il popolo: "mutui, interessi, fidi", che con lo spread a questi livelli ("con noi era sotto 100") diventano un pesante fardello da portare per il cittadino.

 

La previsione di Matteo Renzi, che in questi giorni ha organizzato la sua Leopolda, è però forse un po' troppo rosea. Finite le elezioni qui in Trentino la campagna elettorale mica si conclude. Ci sono anche le europee da vincere e se la priorità sarà ancora una volta elettorale sarà un problema per davvero. 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 Sep 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 September - 08:21
E' stata una vittoria al fotofinish quella di Michaela Biancofiore, la candidata di Noi moderati a Rovereto, dopo un lungo testa a testa con la [...]
Politica
26 September - 08:33
Da segnalare l’exploit dei partiti No-vax in Trentino-Alto Adige: Vita raggiunge addirittura il 4,46% mentre Italexit ottiene l’1,72%. Fratelli [...]
Politica
26 September - 07:59
Il parlamentare uscente supera il 40% delle preferenze e sconfigge Sara Ferrari nel collegio di Trento per la Camera
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato