Contenuto sponsorizzato

Elezioni Levico, Dal Bianco (M5s): ''No alla Valdastico e la Pegolara deve diventare patrimonio Unesco''

I pentastellati puntano sui capisaldi del Movimento, quali un miglioramento dei rapporti cittadini-pubblica amministrazione attraverso la trasparenza, la condivisione e la partecipazione. Sono sei i punti del programma tra "Pianificazione del territorio" e "Ambiente", "Sviluppo economico" e "Attività sociali e sicurezza". E ancora "Cultura, scuola, conoscenza e frazioni" e "Riorganizzazione e rapporti comune-cittadinanza"

Di Luca Andreazza - 17 maggio 2019 - 19:23

LEVICO. "Tra le nostre priorità ci sono la pianificazione del territorio secondo i principi della sostenibilità sociale, ecologica e economica", spiega Maurizio Del Bianco, candidato sindaco del Movimento 5 stelle, in corsa alle elezioni di Levico di domenica 26 maggio, che aggiunge: "Ma anche la salvaguardia dell'ambiente attraverso politiche pubbliche mirate tra rifiuti, energia, consumo del suolo, qualità dell'aria e dell'acqua".

 

Non solo, i pentastellati puntano sui capisaldi del Movimento, quali un miglioramento dei rapporti cittadini-pubblica amministrazione attraverso la trasparenza, la condivisione e la partecipazione. Sono sei i punti del programma tra "Pianificazione del territorio" e "Ambiente", "Sviluppo economico" e "Attività sociali e sicurezza". E ancora "Cultura, scuola, conoscenza e frazioni" e "Riorganizzazione e rapporti comune-cittadinanza".

 

Un proposito è quello del recupero ambientale dopo la tempesta Vaia dell'ottobre scorso. "Fondamentale è la riqualificazione del giro del lago - dice Del Bianco - ma in generale è importante implementare la doppia stagionalità della Panarotta e recuperare i sentieri dismessi per recuperare anche le malghe e migliorare la segnaletica".

 

Un ruolo importante viene, ovviamente, giocato dal comparto turistico. "Si deve accedere ai contributi europei diretti e indiretti - aggiunge il candidato sindaco - mentre l'amministrazione può sostenere pienamente le proposte delle categorie economiche a patto di risultati e ricadute tangibili sul territorio. Dobbiamo valutare poi l'apertura annuale delle Terme, quindi è importante avviare l'iter per la candidatura quale patrimonio Unesco della Pegolara".

 

 

In agricoltura si guarda alle coltivazioni biologiche e biodinamiche, ma anche all'istituzione del mercato dei contadini nelle frazioni con punti vendita diffusi. In materia energia si va dalla produzione eco sostenibile ai minori consumi e completamento illuminazione pubblica a led, dall'uso di energie rinnovabili all'utilizzo consapevole dell’illuminazione cittadina e riduzione dei consumi energetici in tutti gli edifici pubblici. 

 

Capitolo sicurezza. "Prevediamo il sostegno alle iniziative di mutuo aiuto e di reciproco controllo - prosegue Dal Bianco - per segnalare eventuali situazioni anomale in coordinamento con le forze dell’ordine anche con l’eventuale utilizzo di sistemi di videosorveglianza. A questo si aggiunge la revisione di criteri e costi dell’adesione al servizio di polizia locale Alta Valsugana per garantire maggior sicurezza ai residenti e agli ospiti". 

 

Deciso il "No" alla Valdastico, ma il Movimento 5 stelle intende migliorare gli accessi e la relativa viabilità per raggiungere Levico. "Il piano - aggiunge il candidato sindaco - prevede di ottimizzare la mobilità tra la stazione delle corriere e quella dei treni, ma anche verso le frazioni e il lago. Un'altra priorità è l'elettrificazione della Valsugana per facilitare la viabilità e ridurre l'inquinamento e il traffico. Bisogna mettere in sicurezza gli svincoli all'altezza di Barco e completare la viabilità in zona industriale".

 

Un programma che prevede in particolare il recupero e la riqualificazione di quanto già esistente. "Dal cinema ai caseifici - conclude Dal Bianco - sono diversi gli interventi che si possono fare per migliorare la qualità di vita dei cittadini, salvaguardare il consumo di suolo e rilanciare gli eventi culturali e sportivi, così come recuperare le tradizioni".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

25 settembre - 15:32

Il maltempo sta coinvolgendo anche le nostre zone. In Trentino, al momento, si segnalano forti precipitazioni mentre in Alto Adige ci sono anche danni legati alla grandine

25 settembre - 10:56

Quattro giorni di pulizie no stop per la Compagnie du Mont Blanc. Dopo l'innalzamento delle temperature dei giorni scorsi, sono riemerse dalla neve grandissime quantità di rifiuti e rottami. L'operazione di recupero si è concentrata nei pressi della funivia panoramica 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato