Contenuto sponsorizzato

Capacità di scrittura? ''Chiesa''. Patente? ''Piedi con mio cane''. Professione? ''Lavorare come uno schiavo'': ecco i Cv dei candidati di Franco Bruno

Siamo andati a guardare i curricula della lista La Catena candidata per la guida di Trento alle prossime elezioni amministrative. Interessante anche il documento su ''spese sostenute'': ''Spese fra benzina fotocopie mangiare circa 1.200 euro più danni nel mio portafoglio essendo artigiano edile stando ai gazzebbi (sic!) non o (sic!) potuto lavorare ma spese 1.200 euro approssimativa. E quanto spenderò ancora non posso sapere''

Di Luca Pianesi - 12 settembre 2020 - 05:01

TRENTO. C'è quello che alla voce ''capacità di scrittura'' scrive ''chiesa'' e in ''capacità di espressione orale'' aggiunge: ''Frequento chiesa quasi tutti i giorni, sono un uomo di chiesa''. C'è quell'altro che alla voce ''sesso'' ha risposto ''italiana'' quello che alla richiesta ''patente o patenti'' ha scritto ''mi faccio portare così risparmio'' oppure ''no, piedi causa problemi con alcol'' o ancora ''no, piedi con mio cane''. Dietro Franco Bruno c'è di più. Una lista di candidati che, dai curricula pubblicati sul sito del loro movimento ''La Catena'' sembrano essere perfettamente in linea con il loro leader.

 

Bruno lo abbiamo imparato a conoscere in queste settimane: candidato sindaco per Trento ha conquistato la ribalta nazionale per le sue uscite tra il tragico e il comico, le sue affermazioni misogine e le sue prese di posizione al limite del macchiettistico. Lui sempre in tuta e in canotta, con sguardo torvo che spara frasi brevi e (cir)concise (direbbe qualcuno) spesso corredato da parolacce o insulti. Ma questo è il bello (o il brutto a seconda dei punti di vista) della democrazia: se si riescono a raccogliere le firme (e questa volta per l'emergenza Covid erano molto meno che in contesti normali, ed ecco spiegate molte cose) e si trovano i candidati ci si può proporre agli elettori. Di Franco Bruno si è già detto tanto, forse troppo ma i suoi candidati non sono da meno. Ognuno ha compilato il su cv (o forse no perché la calligrafia si assomiglia molto nei diversi documenti, ma tant'è) e il risultato in molti casi è quasi esilarante.

 

Ovviamente il migliore resta lui, the bos (con una ''s''), Franco che in esperienze lavorative scrive: ''Scuola edile, artigiano edile dal 99 a oggi, mondo edilizia, costruire case, lavorare sempre come uno schiavo''. E che nelle capacità di lettura, scrittura, espressione orale ha inserito uno ''o'' (zero) ma in capacità relazionali si è dato un bel ''max''. E alla voce ''spese sostenute'' ha scritto: ''Spese fra benzina fotocopie mangiare circa 1.200 euro più danni nel mio portafoglio essendo artigiano edile stando ai gazzebbi (sic!) non o (sic!) potuto lavorare ma spese 1.200 euro approssimativa. E quanto spenderò ancora non posso sapere''. 

 

I cv della Catena

 

Tra i curriculum dei candidati emerge che molti sono privi di patente e altrettanti spiegano che vanno ''a piedi'' qualcuno specificando che va a ''piedi con mio cane'' (Muraro Valter), ''mi faccio portare così risparmio'' (Alfonso Schmidt) e chi ''no, bici'' (Rosanna Andreatta). Ci sono quelli che non si sa se hanno ancora la patente perché scrivono un malinconico ''guidavo auto'' (Stefano Abram). Tra le lingue conosciute c'è anche chi sa il Giapponese (Thomas Bleggi) e in molti dichiarano di conoscere anche inglese e tedesco salvo poi alla voce capacità di scrittura ed espressione orale veder primeggiare un ''poco'' concreto. Ma c'è chi si è lanciato in qualcosa in più e ha risposto: ''Chiesa'' (Luciano Buttol). Per lui le ''capacità di espressione orale'' si traducono in ''frequento Chiesa tutti i giorni quasi sono un uomo di chiesa''. Lo voleva dire, si vede, e non sapeva dove metterlo.

 

Come, in fondo, tutta ''La Catena'' non si sa bene dove metterla. A voi l'ardua risposta. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 19:36
Trovati 13 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 38 guarigioni. Sono 1.342 i casi attivi sul territorio provinciale
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 19:27
Le ricerche erano cominciate già ieri ma si erano concluse senza esito. Questa mattina il corpo dell'animale è stato trovato purtroppo senza vita
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato