Contenuto sponsorizzato

Elezioni comunali, Carli si dimette da presidente dell'Ucid e cerca alleati: ''Non è tempo di esperimenti e tentativi: servono esperienza e competenza''

Il noto imprenditore e politico di lungo corso scrive una lettera aperta alla cittadinanza: "Occorrono conoscenza immediata della cosa pubblica, capacità di coinvolgimento delle energie economiche e sociali, di tutte le persone che desiderano partecipare attivamente"

Di L.A. - 27 maggio 2020 - 19:06

TRENTO. "La situazione è straordinaria e imprevista. La pandemia sta spazzando via interi pezzi della nostra economia trentina: la risposta non può essere quella di affidare la guida della città ad un sindaco con scarsa o nulla esperienza politica". Così Marcello Carli che cerca convergenze dopo essere uscito alla scoperto nelle scorse settimane per candidarsi a sindaco e correre per la carica di palazzo Thun a Trento (Qui articolo).

 

Una lettera aperta alla cittadinanza (sotto in forma integrale). "L’approssimazione dei tentativi e degli esperimenti - spiega Carli - è un lusso che nel tempo attuale la nostra comunità non può permettersi. Occorrono conoscenza immediata della cosa pubblica, capacità di coinvolgimento delle energie economiche e sociali, di tutte le persone che desiderano partecipare attivamente".

 

Politico d'esperienza e noto imprenditore, Carli si è dimesso da presidente della sezione trentina dell'Unione cristiana imprenditori e dirigenti per concentrarsi sulle elezioni comunali. "Per Trento sarò a disposizione: per raccogliere attorno a un progetto civico, libero, autonomista e popolare le migliori energie della città, delle imprese, dei lavoratori, dei ceti professionali, del mondo delle associazioni e della solidarietà".

 

Una proposta sulla quale potrebbe convergere anche Agire con Claudio Cia dopo la rottura con Alessandro Baracetti, candidato sindaco per la destra a trazione Lega. "Non è il tempo degli arroccamenti, delle permalosità, delle chiusure: è il tempo della competenza, della disponibilità, del servizio, della generosità. Sarà un impegno di anni, totalizzante, che non ammetterà distrazioni - conclude Carli - se ci rimbocchiamo tutte e tutti le maniche sono sicuro che ce la possiamo fare a trasformare la grande tragedia del Covid-19 in una nuova opportunità di sviluppo sociale ed economico, che metta le persone e i loro bisogni al centro della crescita della nostra bellissima città".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 gennaio - 16:00

Il tribunale monocratico della capitale ha condannato Vittorio Sgarbi al pagamento di 1000 euro e ad una provvisionale di 10mila per aver diffamato la sindaca di Roma Virginia Raggi. La prima cittadina: "Il clima di barbarie e volgarità che personaggi come lui stanno creando è inaccettabile. Non mi spaventano i criminali, figuriamoci i bulletti da salotto"

26 gennaio - 16:19

La risposta di piazza Dante a istituire una commissione d'indagine potrebbe arrivare tra una settimana, le minoranze attendono un'informativa dalla Provincia per un aggiornamento dell'emergenza Covid-19. In questa sede la Giunta Fugatti si dovrebbe pronunciare sulla volontà di acconsentire a procedere in questo senso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato