Contenuto sponsorizzato

Comunali, le civiche a sostegno di Astolfi: ''Ora faremo un'opposizione competente e propositiva''

Le tre liste a sostegno di Alessandra Astolfi tracciano un bilancio della tornata elettorale. "Desideriamo ringraziare tutte le persone che ci hanno supportato, incoraggiato e dato fiducia tramite il voto. Siamo sereni per il risultato perché è stato conseguito senza accordarsi in improbabili apparentamenti e proseguendo invece sulla nostra strada in maniera coerente, trasparente e avulsa da logiche di partito"

Pubblicato il - 26 ottobre 2021 - 21:39

BRENTONICO. "Ci impegneranno, attraverso un’opposizione competente e propositiva, a rappresentare i cittadini che ci hanno votato". Così le tre liste civiche "Il bene comune", "Naturalmente Brentonico" e "Officina civica" a chiusura delle elezioni a Brentonico.

 

Le tre liste a sostegno di Alessandra Astolfi sono uscite sconfitte dal ballottaggio con Dante Dossi di "Insieme si può" (Qui articolo). E tracciano un bilancio della tornata elettorale. "Desideriamo ringraziare tutte le persone che ci hanno supportato, incoraggiato e dato fiducia tramite il voto. Siamo sereni per il risultato perché è stato conseguito senza accordarsi in improbabili apparentamenti e proseguendo invece sulla nostra strada in maniera coerente, trasparente e avulsa da logiche di partito".   

 

Non manca naturalmente un po' di delusione per il risultato, coalizione di governo uscente dopo la guida dell'ex sindaco Christian Perenzoni, rieletto per un secondo mandato e che ha lasciato nella primavera scorsa. "Un certo rammarico - spiegano - l’abbiamo provato: abbiamo assistito a una serie di strane dinamiche accadute durante le due settimane precedenti il ballottaggio. In un primo momento la lista 'Il Faggio' (candidato sindaco Imerio Lorenzini), ha optato, attraverso una lettera con cui sono state tappezzate le vie del paese, per lasciare libertà ai propri elettori sull’espressione del voto, mentre sabato mattina un candidato della stessa lista, in pieno silenzio elettorale, ha inviato un’email ad ampio indirizzario in cui invitava a votare per Astolfi, lasciando intendere, in questo modo, l’esistenza di accordi sottobanco più che non un vantaggio personale quale l’accesso al consiglio".

 

Ora, però, è tempo di voltare pagina. "Faremo un'opposizione competente e propositiva. E ringraziamo fortemente Alessandra Astolfi per la dedizione e la serietà dimostrate negli ultimi anni".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
03 dicembre - 09:43
Lo sciopero del black friday da parte dei driver è stato scongiurato grazia a un accordo raggiunto fra sindacati e ditte che effettuano le [...]
Cronaca
03 dicembre - 09:13
Due giovani morti sulla strada, Alessia Andreatta è rimasta vittima di un tragico incidente in A22 mentre la vita di Tommaso Delpero si è [...]
Cronaca
03 dicembre - 05:01
Sono moltissimi in queste settimane i bambini rimasti a casa dall'asilo con diverse patologie. Non solo virus sinciziale ma anche casi di otite, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato