Contenuto sponsorizzato

Il Dolomiti si apre a Belluno e cresce ancora con Bellunopress per un'informazione sempre più 'dolomitica'

Dopo l'accordo con Salto.bz di Bolzano e il Dolomitenstadt.at di Lienz, il nostro quotidiano collabora con un quotidiano indipendente di Belluno, nato nel 2009 e nel 2010 premiato tra le migliori testate online. Un modo per allargare gli orizzonti e dare un'informazione sempre più completa

Pubblicato il - 01 aprile 2018 - 17:41

TRENTO. Il Dolomiti continua il suo progetto di crescita e dopo l'accordo di collaborazione siglato con i quotidiani online di Bolzano, Salto.bz, e di Lienz, Dolomitenstadt.at, arriva quello con Bellunopress.it.

 

Si tratta di un giornale importante del bellunese nato nel 2009 e nel 2010 inserito tra le cinque testate giornalistiche (su 700 esaminate) finaliste alla prima edizione del Festival nazionale dei quotidiani locali online di San Benedetto del Tronto.

 

Come noi si colloca nell'area della "free press" stampa libera e indipendente perché non gode di contributi pubblici né finanziamenti di partito (Qui info). L'idea di fare rete, quindi, è nata in maniera quasi naturale con l'obiettivo di poter fornire gratuitamente, nella maniera più completa possibile e con aggiornamenti costanti e in tempo reale, un'informazione "dolomitica" sempre più completa e puntuale.

 

Trento, Bolzano, Lienz e adesso Belluno, possono, quindi, da adesso, contare su una rete di organi di informazioni tutti autonomi ma allo stesso tempo collegati, capaci di informare le proprie comunità con uno sguardo che riesca a travalicare i confini per permettere ai lettori di comprendere meglio quanto accade quotidianamente nelle nostre rispettive realtà forti dello sguardo anche dei nostri "vicini".

 

Da oggi, quindi, vedrete apparire articoli anche di Bellunopress.it oltre a quelli di Salto.bz e del Dolomitenstadt.at sulla nostra testata che, grazie a tutti voi, in 19 mesi è arrivata a contare su quasi 30.000 follower su Facebook e su una media di 20.000 lettori unici (che aprono almeno una pagina) al giorno. Un grande successo del quale non possiamo che ringraziarvi

 

QUI BELLUNO

A dieci anni dall’apertura, Bellunopress guarda al futuro, oltre le divisioni politiche e della storia, con un accordo tra testate giornalistiche on line.

 

Qualche nostro lettore avrà già notato che questa settimana abbiamo pubblicato articoli provenienti dal quotidiano on line www.ildolomiti.it di Trento. Lo stesso farà la testata trentina rilanciando i nostri articoli nel suo sito.

 

L’accordo di collaborazione proseguirà con altre testate già inserite in questo circuito d’informazione, come Salto.bz e Dolomitenstadt.at di Lienz. Due quotidiani online di grande qualità e levatura uno dell’Alto Adige l’altro del Tirolo austriaco.

 

Il tutto, in omaggio alla stampa libera, senza frontiere. 

 

Era il gennaio del 2009 quando Bellunopress registra la testata al Tribunale di Belluno come quotidiano on line e dà inizio alla pubblicazione di notizie prevalentemente legate alla provincia di Belluno, ma anche della Regione del Veneto e di interesse generale.

 

Il quotidiano gratuito, dà notizie in tempo reale con aggiornamenti durante tutto l’arco della giornata. Si colloca nella cosiddetta area “free press”, ovvero della stampa libera, indipendente, perché non gode di alcun contributo pubblico, né finanziamento di partito. L’unico impegno è quello di rendere conto al lettore, il vero “padrone” della testata.

 

L’anno dopo l’apertura, nel 2010, Bellunopress è una delle cinque testate giornalistiche finaliste (su 700 esaminate) al I° Festival nazionale dei quotidiani locali on line (Qoll) di San Benedetto del Tronto. Con una redazione virtuale nata dalla passione di due sole persone, abbiamo avuto l’onore di confrontarci con vere e proprie redazioni dotate di uffici e una decina di giornalisti e collaboratori. Se diamo un’occhiata ai numeri, la soddisfazione di essere stati selezionati allora tra i 5 finalisti per il prestigioso titolo del miglior progetto editoriale è ancora più grande. La giuria di San Benedetto del Tronto, infatti, ha esaminato 700 quotidiani on line locali ammettendone in pre-finale 120. E tra questi 120 ha scelto i 21 finalisti suddivisi in cinque categorie. Bellunopress, insomma, ha sfiorato il successo, pur essendo in condizioni di inferiorità strutturali.

Roberto De Nart (direttore di Bellunopress)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 19:55

Una sorta di sconto che lo Stato italiano fornisce a chi decide di soggiornare presso una struttura ricettiva italiana. Tra i trentini che hanno colto l'occasione anche Stefano Grassi: "In poco tempo arriva un codice che si dovrà poi mostrare all'albergatore per ottenere lo sconto"

04 luglio - 19:47

Il candidato sindaco è pronto a guastare la festa sia “alla coalizione arcobaleno” che alla “disaggregazione di destra”. Carli vuole plasmare una Trento sul modello delle grandi metropoli europee: “C’è bisogno di una leadership forte ed inclusiva, il Centrosinistra ha tenuto ferma la città per una generazione ora è tempo di riprendere in mano tutti i progetti rimasti incompiuti”

04 luglio - 13:26

Gli animalisti insorgono contro l’ordinanza di abbattimento: “JJ4 potrebbe essere accompagnata dai suoi cuccioli, Fugatti deponga subito i fucili, non accetteremo l’uccisione di un’altra orsa senza che siano state accertate le cause che hanno determinato lo scontro con le persone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato