Contenuto sponsorizzato

La casetta "self service" delle uova di galline ruspanti: "Ci basiamo sulla fiducia, il cliente si serve da solo''

La singolare iniziativa è portata avanti da una famiglia del posto che ha una cinquantina di galline. Un innovativo e originale servizio a Cogolo di Pejo in Val di Sole

Di Arianna Stech (Liceo Prati) - 08 settembre 2018 - 19:43

COGOLO DI PEJO. Dalla primavera dello scorso anno a Cogolo di Pejo in Val di Sole è stato attivato un innovativo e originale servizio alla comunità: una casettina dispenser di uova biologiche di galline ruspanti.

 

La singolare iniziativa è portata avanti da una famiglia del posto che ha una cinquantina di galline, un 'idea nata dall’esigenza di aumentare il reddito familiare.

 

La casetta è tutt’altro che a prova di “man bassa”: non c’è alcun meccanismo che prevenga un eventuale furto. Tutto si basa, come ci spiega l’ideatore della casetta, sulla fiducia: “In un paesino di montagna come Cogolo la gente si fida degli altri, io stesso lascio le chiavi nella macchina".

 

Con 3 euro si comprano 6 uova completamente biologiche, da galline ruspanti allevate nei dintorni del paese: l’essenza stessa dell’ecosostenibilità e del Km0.

 

"A parte un paio di episodi di poco conto - continua l'ideatore - nessuno ha mai tentato di prendersi le uova senza pagare, anzi c’è stato chi ha messo i soldi nella cassetta e, trovando che mancavano le uova perché ancora dovevamo rifornire la casetta, ha aspettato che arrivassi per poi prendere la confezione che gli spettava. I turisti cittadini si stupiscono sempre di questa prova di fiducia".

 

Ecco quindi come una piccola realtà sfrutta i propri meccanismi interni basati sul reciproco rispetto e la fiducia verso il prossimo per trarne beneficio: senz’ombra di dubbio questo progetto rappresenta un esempio da seguire e offre uno spunto di riflessione sulle ragioni che invece rendono un’attività così limpida e fiduciosa impossibile da attuare anche in realtà cittadine di modesta misura come quella di Trento.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 febbraio - 05:01

Il rischio è che tante persone che in questi mesi hanno trovato un riparo durante la notte grazie ai posti messi a disposizione dal Comune all'Ostello della Gioventù finiscano nuovamente a dormire in strada. Questa sera sarà l'ultima notte anche per gli spazi aperti nella Chiesa di Centochiavi ma potranno essere riattivati

27 febbraio - 19:34

I positivi totali di oggi sono 341 mentre i decessi sono 2 che portano il totale, da inizio epidemia a 1271 morti, 821 solo da settembre in questa seconda ondata di Covid-19. Ecco la mappa del contagio da Trento ad Ala da Pergine a Rovereto

27 febbraio - 20:20

Sono tante le voci che sabato 27 febbraio, in piazza Santa Maria, hanno ricordato Deborah Saltori, 42enne di Vigo Meano uccisa dall’ex marito. Non bisogna parlare di violenza solamente a posteriori, hanno ricordato le persone che hanno preso la parola in piazza. È necessario insistere sulla rieducazione degli uomini maltrattanti, ma anche sull’educazione dei ragazzi. “Chiediamo che i percorsi di educazione alle relazioni di genere siano riattivati”, ha domandato l’insegnante Maria Giovanna Franch, ma dalla giunta nessuna risposta

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato