Contenuto sponsorizzato

La popolazione in Provincia aumenta di 1.300 unità

Il saldo naturale della popolazione, cioè la differenza tra nascite e decessi, è però lievemente negativo Nel confronto nazionale Trentino, Alto Adige, Lombardia e Emilia-Romagna le uniche realtà che aumentano la popolazione

Pubblicato il - 27 giugno 2018 - 16:14

TRENTO. Aumenta la popolazione in Provincia. La fotografia dell'Istituto di statistica dice che sono 539.898 le persone che risiedevano in Trentino al 1 gennaio 2018. Un dato che si traduce in 1.294 unità in più rispetto all'anno precedente per un incremento del 2,4 per mille.

 

Nel confronto nazionale, Alto Adige, Trentino, Lombardia e Emilia-Romagna sono le uniche realtà che vedono aumentare la popolazione nel corso del 2017. I nati vivi residenti sono 4.495 e il tasso di natalità (nati su popolazione media residente) è di 8,3 nati per mille abitanti, superiore alla media nazionale (7,6 nati per mille abitanti).

 

I morti residenti sono 5.062 e il tasso di mortalità (morti su popolazione media residente) è di 9,4 morti per mille abitanti, inferiore alla media nazionale, pari a 10,7 morti per mille abitanti.

 

Il saldo naturale della popolazione (differenza tra nascite e decessi) è lievemente negativo (567 unità). Il saldo migratorio (differenza tra iscrizioni e cancellazioni anagrafiche) è pari a 2.931 persone ed è superiore di circa 1.200 unità rispetto a quello del 2016.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 05:01

A sinistra sembra cominciato il gioco più amato di quest'area politica: la tafazziana scissione. Il partito di Boato e Coppola probabilmente conta di sfruttare l'onda lunga dei movimenti ambientalisti in Europa ma proprio nome e simbolo rischiano di renderli poco attrattivi e di legarli a vecchie logiche. Molto dispiaciuto il presidente di Futura: ''Non sarà una lista in più a darci maggiore chance di vittoria''

11 dicembre - 19:46

Il versamento a Fratelli d'Italia è apparso nell'ultima inchiesta fatta dall'Espresso. L'attuale presidente dell'associazione è Sergio Berlato, ex Alleanza Nazionale e eletto in Europarlamento quest'anno con Fratelli d'Italia. L'ex presidente dei cacciatori è stata eletta nel 2018 in Parlamento sempre con il partito della Meloni 

11 dicembre - 16:21

Il sindacato si scaglia contro il disegno di legge sponsorizzato da Fugatti “Ritorsioni della provincia verso i familiari dei condannati”. Qualora la norma fosse approvata la Fiom fa appello al governo nazionale “affinché blocchi questo gravissima e insensata deriva della democrazia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato