Contenuto sponsorizzato

La popolazione in Provincia aumenta di 1.300 unità

Il saldo naturale della popolazione, cioè la differenza tra nascite e decessi, è però lievemente negativo Nel confronto nazionale Trentino, Alto Adige, Lombardia e Emilia-Romagna le uniche realtà che aumentano la popolazione

Pubblicato il - 27 giugno 2018 - 16:14

TRENTO. Aumenta la popolazione in Provincia. La fotografia dell'Istituto di statistica dice che sono 539.898 le persone che risiedevano in Trentino al 1 gennaio 2018. Un dato che si traduce in 1.294 unità in più rispetto all'anno precedente per un incremento del 2,4 per mille.

 

Nel confronto nazionale, Alto Adige, Trentino, Lombardia e Emilia-Romagna sono le uniche realtà che vedono aumentare la popolazione nel corso del 2017. I nati vivi residenti sono 4.495 e il tasso di natalità (nati su popolazione media residente) è di 8,3 nati per mille abitanti, superiore alla media nazionale (7,6 nati per mille abitanti).

 

I morti residenti sono 5.062 e il tasso di mortalità (morti su popolazione media residente) è di 9,4 morti per mille abitanti, inferiore alla media nazionale, pari a 10,7 morti per mille abitanti.

 

Il saldo naturale della popolazione (differenza tra nascite e decessi) è lievemente negativo (567 unità). Il saldo migratorio (differenza tra iscrizioni e cancellazioni anagrafiche) è pari a 2.931 persone ed è superiore di circa 1.200 unità rispetto a quello del 2016.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 febbraio - 15:55

Il rapporto è doppio rispetto al livello medio nazionale e anche oggi si registrano 329 nuovi casi di cui 80 tra giovani in età scolare. In un giorno messe in quarantena ben 18 classi (venerdì erano 35 ieri 53)

28 febbraio - 14:01

Il caratteristico Bivacco di colore rosso, scalette metalliche, cavi d’acciaio e l’inevitabile ponte tibetano sono solo alcuni dei tanti dettagli del progetto "Via Ferrata al Monte Morben 3099mt". La proposta di due designer di Pordenone per far diventare le Dolomiti un set officiale dei famosi mattoncini colorati

28 febbraio - 13:45

A 3 anni di distanza dall'ultimo servizio, Le Iene sono tornate a Rovereto per raccontare la "Bitcoin valley". Il direttore finanziario di Inbitcoin Nicola Vaccari: "Non è il prezzo la cosa più interessante dei bitcoin, ma la libertà di utilizzare i propri soldi in tutto il mondo. E' il più grande esperimento economico e sociale della storia dell'umanità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato