Contenuto sponsorizzato

La Benacense Rugby incassa l'appoggio del Coni: ''Lo sfratto dovrebbe essere temporaneo, ma non capiamo perché il comune di Arco non ci parli''

Dopo i tantissimi messaggi di sostegno ricevuti dalla popolazione e dai giocatori della nazionale italiana in raduno a Pergine, ma anche la disponibilità del comune di Riva a trovare una soluzione, la Benacense incassa anche la vicinanza del Coni

Di Luca Andreazza - 20 giugno 2019 - 13:31

RIVA DEL GARDA. "La notizia migliore è che il nostro sfratto dal campo di San Giorgio dovrebbe essere solo temporaneo", così Tommaso Caceffo, numero uno della Rugby Benacense, che è stato rassicurato da Paola Mora, presidente del Coni Trentino, nell'incontro con la delegazione della società, compresa anche da Angelo e Debora De Pasca.

 

"Questa informazione - aggiunge il presidente della Benacense - è stata data alla stessa presidente dall'assessora arcense Tavernini. Se questo fosse confermato, è davvero positivo, anche se non si capisce perché questo non sia stato detto anche agli organi di stampa o direttamente a noi, costringendoci a un davvero difficile trasloco di tutti i nostri materiali".

 

I rappresentanti della Benacense Rugby sono sempre più esasperati per una situazione nota da tempo, tanto che già a fine febbraio avevano lanciano l'allarme per la concessione sull'utilizzo del terreno di gioco del rione Degasperi e quello Cesare Malossini (Qui articolo). La soluzione ancora non si trova e intanto la società ha fatto le valigie sabato scorso, quando i volontari e le volontarie hanno portato via tutte le attrezzature (Qui articolo).

 

Nel frattempo dopo i tantissimi messaggi di sostegno ricevuti dalla popolazione e dai giocatori della nazionale italiana in raduno a Pergine, ma anche la disponibilità del comune di Riva a trovare una soluzione, la Benacense incassa anche la vicinanza del Coni. "La presidente - conclude Caceffo - ha detto anche di voler promuovere un incontro con gli amministratori locali di Arco e Riva, coinvolgendo anche i presidenti federali provinciali del rugby e dell'hockey prato. Tutti segnali positivi".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 14:56

L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima di mezzogiorno. Le operazioni di soccorso sono durate più di due ore quando i due sono stati recuperati

27 settembre - 14:11
L'incidenza sul territorio provinciale si attesta a 36,85, mentre Bolzano è a 32,33 e la media italiana a 15,42. Più del doppio e un'altra Regione cerchiata in rosso è la Liguria che segna un 34,48 e in queste ore è stata inserita dalla Svizzera come "zona rossa". Un'incidenza per il Trentino alta anche nell'analisi degli ultimi 14 giorni
27 settembre - 13:36

L'amministrazione informa inoltre che l’istituto scolastico ha adottato tutte le procedure previste e ha seguito le indicazioni del protocollo stabilite in accordo con l’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato