Contenuto sponsorizzato

Incontri in sicurezza, per gli anziani arriva l'angolo degli abbracci

Con il Natale alle porte e il rigido distanziamento sociale imposto dalle Rsa per gli anziani è impossibile riabbracciare i propri cari. Per questo l'Apsp "Cristani - De Luca" ha installato l'angolo degli abbracci per donare un po' di contatto in sicurezza ai propri pazienti

Di Mattia Sartori - 25 dicembre 2020 - 11:13

MEZZOCORONA. L’abbraccio dei nostri cari è probabilmente una delle cose che ci manca di più in questo periodo di distanziamento sociale. Sentire la vicinanza della propria famiglia anche fisicamente oltre che emotivamente manca a tutti, ma in particolare ai nostri nonni nelle Rsa.

 

Molte di queste strutture infatti sono chiuse da marzo e con la nuova ondata di coronavirus sono state costrette ad interrompere anche qualsiasi tipo di visita per la sicurezza dei pazienti. Niente più visite protette in giardino, che fino a poco tempo fa erano probabilmente i momenti per cui questi anziani, genitori e nonni di tutti noi, resistevano ogni giorno.

 

Non solo una situazione dura per i pazienti delle Rsa, ma anche per i parenti, che rimangono fuori con poche notizie, e per gli operatori sanitari, costretti a togliere questi momenti di sollievo ai pazienti e alle loro famiglie.

 

L’Apsp “Cristani – De Luca”, seguendo l’esempio di varie altre realtà italiane, ha sviluppato un sistema per aggirare questo problema. All’interno della struttura è stato infatti installato l’angolo dell’abbraccio, dono della ditta Paller Srl, uno spazio appositamente progettato per restituire alle famiglie il calore del contatto fisico in totale sicurezza. Si tratta di una parete di plastica dotata di speciali inserti dove il visitatore può infilare le braccia in modo da abbracciare il proprio caro senza rischi.

 

Questa soluzione permetterà a molte famiglie di riavvicinarsi senza il timore del contagio e porterà agli anziani ricoverati in Rsa e alle loro famiglie un po’ più di serenità durante il periodo natalizio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 4 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 agosto - 10:55
Il maltempo delle ultime ore crea qualche preoccupazione per l'innalzamento dei livelli dei corsi d'acqua. Sono stati attivati i controlli dei [...]
Cronaca
05 agosto - 11:54
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Telve, le forze dell'ordine e gli ispettori dell'Oupsal. Il giovane è stato trasferito [...]
Cronaca
05 agosto - 09:00
La forte pioggia delle ultime ore sta creando molti problemi. La strada del Brennero è stata bloccata a causa di una frana e i vigili del fuoco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato