Contenuto sponsorizzato

L'amore ai tempi del Coronavirus, guardare il partner come un libro per lasciarsi stupire. Ecco gli ultimi due consigli di Punto Famiglie

Continuano i consigli di Punto Famiglie per aiutare tutte le coppie a vivere con serenità questo periodo di quarantena in cui il tempo, a volte, sembra non scorrere mai. Ecco qui gli ultimi due punti del decalogo

Pubblicato il - 01 aprile 2020 - 14:52

TRENTO. Ecco gli ultimi due punti del decalogo "L'amore ai tempi del Coronavirus" realizzato da Punto Famiglie di Ama. Un insieme di consigli e spunti per rendere il periodo di quarantena il più sereno possibile.

 

9. Guardare l'altro come un libro.
Significa avvicinarci al partner con la curiosità di sapere come va avanti la narrazione, disposti a lasciarci stupire da nuove scoperte. La situazione che stiamo vivendo è davvero eccezionale e nuova per tutti, concediamo a chi si sta accanto di mostrarci parti di sé che non conoscevamo. Se ci pensiamo un attimo, anche un libro che conosciamo a menadito può svelarci cose nuove ogni volta che lo rileggiamo! 

 

10. Abbracciarsi per sentirsi.
Se non c'è indicazione di quarantena per un familiare, abbracciamoci intensamente, fino a “sentire” profondamente l'altro, fino a rilassarci: è un contatto di cui abbiamo umanamente bisogno.

 

QUI 7 e 8 PUNTO

QUI 5 e 6 PUNTO

QUI 3 e 4 PUNTO

QUI 1 e 2 PUNTO

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 15:31

Pauroso incidente lungo la strada provinciale 235, quattro persone coinvolte: i feriti elitrasportati in codice rosso all’ospedale Santa Chiara. Gravi disagi alla viabilità, sul posto sanitari, vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale

28 ottobre - 14:22

Si è verificato un violentissimo tamponamento tra un furgone e un autoarticolato lungo la corsia di marcia. In azione la macchina dei soccorsi, ma le ferite riportate nello schianto si sono rivelate fatali

28 ottobre - 13:31

Per anni Gianni Planchestainer è stato anima e corpo del Moto Club Arco, l'ex pilota di motocross se ne è andato all'età di 77 anni: lascia la moglie Rita e i figli Alberta e Nicola

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato