Contenuto sponsorizzato

Quindici scuole primarie e dell’infanzia trentine aderiscono al progetto ''Igiene insieme'' con Napisan e l'Università San Raffaele

L’iniziativa, nata a Milano e arrivata anche a Trento, è dedicata ad alunni, genitori ed educatori per portare le corrette pratiche di igiene all’interno dei contesti scolastici luoghi e strumenti cruciali nello sviluppo cognitivo, sociale ed educativo dei più giovani

Di Laura Gaggioli - 14 ottobre 2020 - 17:56

TRENTO. “Igiene insieme” è un vero e proprio kit-igiene con materiale educativo, giochi, consigli e una fornitura gratuita di prodotti per l'igiene profonda dei locali scolastici in vista del rientro dei più piccoli. L’iniziativa, nata a Milano e arrivata anche a Trento, è infatti dedicata ad alunni, genitori ed educatori per portare le corrette pratiche di igiene all’interno dei contesti scolastici luoghi e strumenti cruciali nello sviluppo cognitivo, sociale ed educativo dei più giovani.

 

Fin dai primi mesi del lockdown, infatti, Napisan, marchio specializzato in prodotti per l’igiene profonda degli ambienti e superfici, aveva puntato molto su questo tema e, grazie alla supervisione scientifica della Scuola di Specializzazione di Igiene Preventiva dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è così riuscito a trasformarlo in realtà coinvolgendo più di 5000 scuole su tutto il territorio nazionale.

 

Anche la Provincia di Trento ha mostrato un grande interesse e una grande partecipazione all'iniziativa con 15 scuole primarie e dell’infanzia, dislocate su tutto il territorio, che hanno dato la propria adesione.

 


 

''Una grande risposta dal territorio per un progetto di grande valore, che mira ad aiutare, sensibilizzare e supportare direttamente la comunità scolastica in un percorso di educazione alla salute e di responsabilità in un momento così delicato per la nostra società» ha commentato Enrico Marchelli, Ad di Rb Hygiene Italia.

 

Il programma Scuole, con una donazione superiore a 1,5 milioni di euro da parte di Napisan, porterà all’interno degli istituti aderenti materiale informativo divulgativo, la distribuzione gratuita di un kit di igiene e darà la possibilità, per gli insegnanti, di partecipare a un corso di formazione, sviluppato anche questo con la consulenza scientifica dell’Università San Raffaele, riconosciuto dal Miur per l’assolvimento dell’obbligo formativo.

 

La scuola, aderendo all’iniziativa, torna ad intercettare così le esigenze di un quotidiano che cambia, partendo dal futuro della nostra società. Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito www.igieneinsieme.it.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato