Contenuto sponsorizzato

L’estate sportiva della Paganella: Gianluigi Buffon e Jury Chechi tra gli ospiti d’eccezione per ripartire ai tempi di Covid

Competizioni internazionali, camp estivi e sfide in famiglia sulla Paganella. Dall’arrivo della tappa del Giro d’Italia Under 23 fino alla Molveno Lake Running, senza dimenticare trekking e basket, danza e orienteering

Di Luca Andreazza - 07 giugno 2021 - 20:51

PAGANELLA. Dall’arrivo della tappa del Giro d’Italia Under 23 fino alla Molveno Lake Running. Poi per gli allenamenti con il campione olimpico Jury Chechi e con il portiere campione del mondo Gianluigi Buffon. Sono diversi gli appuntamenti per l'estate sull'Altipiano della Paganella, una serie di eventi dedicati agli sportivi da segnare sul calendario.

 

"La ricchezza degli eventi di questa stagione estiva - commenta Luca D'Angelo, direttore dell'Azienda per il turismo Dolomiti Paganella - rappresenta il segnale di una voglia di ripartire della destinazione e la volontà di rimettersi in gioco degli attori locali. C'è fiducia nel proporre un calendario molto interessante senza perdere di vista la sicurezza e i protocolli. Un mix di manifestazioni legati a target specifici come i camp sportivi e grandi appuntamenti di livello internazionale. A cornice poi gli eventi culturali come il Mountain Future Festival".

 

Il comparto del turismo che deve fare i conti con un 2020 difficilissimo e un 2021 praticamente azzerato a causa dell'emergenza Covid che ha letteralmente spazzato via l'inverno e cancellato gran parte della primavera. L'ultima, piccola, ripresa, del settore dopo un avvio dell'inverno 2019/20 da record e dopo il lockdown è stata proprio nell'estate di 12 mesi.

 

La Trentino Marketing ha avviato la campagna promozionale (Qui articolo) mentre nelle scorse settimane sono stati confermati il Napoli Dimaro Folgarida e la Fiorentina Moena (Qui articolo), il Bologna Pinzolo, il Verona in Primiero, il Lecce a Folgaria e il Cittadella a Lavarone (Qui articolo) mentre il volley prepara le Olimpiadi in Fiemme (Qui articolo). L'estate trentina tra nazionali e grandi appuntamenti inizia a prendere forma. Confermati anche I Suoni delle Dolomiti.

 

C'è molta attesa e la ripartenza è nel segno di "Respira" (Qui articolo): operazioni offline e online con gli spot televisivi già veicolati e numeri speciali monografici, come quelli in accompagnamento a Gazzetta dello sport e Sportweek. Anche le Aziende per il turismo hanno delineato le strategie e la val di Fiemme è tra le prime località a scattare dai blocchi (Qui articolo) mentre in Valsugana è stato allestito il centro tamponi per turisti (Qui articolo).

 

E tante iniziative anche sulla Paganella. Per gli amanti della mountain bike ci sono numerosi itinerari e trail della Dolomiti Bike Area. A questi si aggiungono gli eventi dedicati della stagione che vedono come apripista l’arrivo della tappa del Giro d’Italia Under 23 in quel di Andalo il 10 giugno, seguito dal passaggio a Molveno dei ciclisti della Transalp (8 luglio), la traversata delle Alpi da Nauders a Riva del Garda, e dal Family Bike Derby (16-18 luglio), un evento per adulti e bambini lungo i trails di Dolomiti Paganella Bike. La mtb sarà inoltre una delle attività protagoniste dell’Etu cross triathlon, i Campionati Europei di Cross Triathlon e Duathlon che si terranno dal 24 al 26 settembre.

 

Anche quest’anno l’Altopiano della Paganella accoglie un ospite celebre: Jury Chechi, che da oltre 15 anni organizza nello spettacolare scenario delle Dolomiti del Brenta alcuni degli allenamenti e degli eventi più attesi dagli sportivi. Apre le danze il Calisthenics (24-27 giugno), il primo di due appuntamenti dedicati all’allenamento calistenico ad alta quota con il “signore degli anelli” — il secondo si terrà dal 2 al 5 settembre —, mentre gli amanti della ginnastica dovranno aspettare il mese di luglio per il Paganella Gym Camp (12-14 luglio), dedicato allo sport che ha incoronato l’atleta medaglia d’oro.

 

Il territorio è tra i luoghi più adatti per mettere alla prova gli atleti. Per questo motivo, dal 28 giugno al 2 luglio, l’Altopiano ospiterà la 5 Days of Italy Orienteering, la cinque giorni internazionale dedicata a questa particolare disciplina sportiva e che vedrà sfidarsi atleti provenienti da 18 nazioni, tutti armati di cartina topografica e di un ottimo senso dell’orientamento.

 

Per bambini e ragazzi: tra bicicletta, calcio e danza. Dalla metà di giugno fino alla fine della stagione, l’Altopiano della Paganella si animerà di esperienze e camp estivi per bambini e ragazzi: da quelli dedicati alla bicicletta e alla danza fino a quelli per gli amanti del rugby e dell’equitazione. Gli appassionati di calcio, inoltre, possono partecipare anche alla Buffon Academy (4-10 luglio), l’esperienza organizzata ad Andalo dal portiere juventino per condividere con i ragazzi un metodo di allenamento specifico per il miglioramento delle abilità dei portieri. A questo si aggiunge la scuola estiva della Royal Academy of Dance, che, a partire dal 2021 e per i prossimi 7 anni, avrà luogo nella splendida cornice dell’Altopiano.

 

Capitolo basket. Dal 30 luglio al 1 agosto Fai della Paganella ospiterà la Workout Edition di Dolomiti Basket Attitude, un progetto dedicato ai ragazzi dai 9 ai 17 anni che vuole unire il basket e la montagna. Organizzato dal Piano Giovani di Zona Altopiano della Paganella e dall’Associazione iScorlenti, l’evento vedrà protagonista il giocatore dell’Aquila Basket Luca Lechthaler e sarà un vero e proprio laboratorio per la ripartenza durante il quale ragazzi, esperti di sport e ambiente si uniranno per riattivare con intelligenza l’uomo, la relazione e il rapporto con la natura dopo gli ultimi mesi segnati dall’emergenza sanitaria. La tre giorni, ricca di attività, allenamenti e momenti di respiro nei boschi dell’altopiano della Paganella, si concluderà con un torneo 3x3, con aperitivi digitali in streaming e tante sorprese.

 

Le Dolomiti, patrimonio Unesco, appartengono realmente all’umanità solo se diventano fruibili a tutti: è questo il messaggio che vuole trasmettere la Brenta Open (24-25 luglio), la due giorni dedicata all’inclusività e alla diversità che rende la montagna accessibile a tutti.

 

L’iniziativa, arrivata alla sua settima edizione, si basa su un nuovo concetto di accessibilità che pone al centro l’individuo e la sua volontà, con la quale è in grado di rendere accessibili luoghi naturali dove le barriere apparentemente insormontabili portano a trovare soluzioni innovative e inaspettate. All’attività sportiva, per l’occasione, si aggiungeranno anche gli appuntamenti artistici in grado di unire luoghi e persone attraverso la musica e il suo linguaggio universale.

 

Tra passeggiate in mezzo ai boschi e adatte a tutta la famiglia, come il sentiero didattico dei Sarnacli, e i percorsi di trekking che permettono di raggiungere le cime e i punti panoramici più belli del territorio, come il Sentiero delle Aquile, l’Altopiano della Paganella offre tantissime opportunità di scelta anche a chi ama camminare.

 

Ai percorsi segnalati quest’estate si aggiungeranno anche due importanti appuntamenti: il Dolomiti di Brenta Trail (11 settembre), la gara che permette agli atleti di compiere un viaggio eccezionale dal Lago di Molveno a Bocca di Brenta, e Orme Festival dei Sentieri (9-11 settembre), l’unico evento che si svolge interamente lungo i sentieri del territorio e dedicato a chi ama immergersi nella natura, tra musica e attività culturali. Per chi è alla ricerca di adrenalina, infine, l’Altopiano ospiterà la Molveno Lake Running, la corsa lungo le sponde del lago di Molveno che avrà luogo il 19 settembre.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato