Contenuto sponsorizzato

In 5.000 hanno scelto Piazza Duomo per brindare al 2017

Piazza gremita a Trento per il countdown e per il concerto dei Four Vegas. Nessun incidente e tanto divertimento

Pubblicato il - 01 gennaio 2017 - 13:30

TRENTO. Benvenuti nel nuovo anno. E' stato un successo il Capodanno di Trento in Piazza Duomo. Tutto pieno, con oltre 5.000 persone presenti all'ombra della Fontana del Nettuno ad ascoltare i Four Vegas, che hanno proposto i più grandi successi italiani e internazionali di rock n’roll, e a scambiarsi gli auguri per un felice 2017.

 

A partire dalle 23 la band ha scaldato i cuori e i tanti presenti hanno ballato sulle canzoni di: Surfin’ Safari, Sono Bugiardo, Blue Suede Shoes, These Boots are Made for Walking, Crocodile Rock, Guarda come Dondolo, A Hard Day’s Night, Happy Days, Be Pop a Lula, Rip it up, Fatti Mandare dalla Mamma, Walf of Life e tante altre.

 


 

E dopo il countdown finale, i consueti auguri di mezzanotte e il brindisi di Capodanno, la serata è proseguita con la seconda parte del concerto. Grande riscontro e tantissimi accessi anche al sito www.trentoindiretta.it, www.discovertrento.it e i canali social Apt che ha trasmesso in diretta streaming il Capodanno di Piazza Duomo organizzato dall'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e dal Comune di Trento, in collaborazione con Radio Italia Anni ‘60, Dolomiti Energia e Itas Assicurazioni.

 

"Una scommessa vinta - spiega Elda Verones, direttrice dell'Apt -. Il Capodanno in Piazza Duomo è stato un grande successo per la presenza dei numerosi turisti e cittadini che si sono riversati con grande entusiasmo in una delle più belle piazze d’Italia. Trento si conferma ancora una volta città del Natale e punto di riferimento culturale, ma anche per il divertimento: la fine del 2016 e decisamente il migliore inizio per il 2017".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 ottobre - 09:54
La Cgia di Mestre ha elaborato i dati sui lavoratori che non hanno ancora fatto il vaccino contro il Covid-19. La percentuale più alta si registra [...]
Cronaca
23 ottobre - 17:55
L'incendio in un maso a Rio Bianco in Val Sarentino è scoppiato il 10 ottobre, due persone erano finite in ospedale. Ora la decisione di [...]
Cronaca
24 ottobre - 12:53
La presa di posizione dell'Anpi che spiega:  "Molte di queste provocazioni sono attuate da gruppi di chiara matrice neofascista e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato