Contenuto sponsorizzato

Oltre 5.000 passaggi lanciano il ponte dell'Immacolata sul Bondone

Tanti anche i piccoli sciatori che imparano oppure affinano la tecnica al campo primi passi. Trento Funivie: "Vendita di stagionali a gonfie vele. Il termine ultimo per l'acquisto in prevendita al Torrione è il 17 dicembre"

Di Luca Andreazza - 08 December 2016 - 19:50

TRENTO. La neve naturale ancora non scende, ma complice queste intense giornate di freddo dicembrino, Trento Funivie è riuscita ad armare gli impianti di innevamento programmato per concedere a tutti gli appassionati dello sci qualche serpentina fuori porta e la prima uscita stagionale.

 

L'anteprima dell'inverno 2016/17 è iniziato bene e lascia ben sperare: "Siamo soddisfatti - conferma Manuela Delpero, responsabile di Trento Funivie per la Skiarea Monte Bondone -. Sabato 3 e domenica 4 dicembre abbiamo registrato oltre 4.000 passaggi alla seggiovia Montesel, mentre nella giornata inaugurale di questo ponte dell'Immacolata possiamo contare su oltre 5.500 passaggi e 1.500 presenze al Campo primi passi".

 

In questi giorni è aperta anche la seggiovia Palon per il trasporto pedonale in salita e in discesa dalle 10.00 alle 16.00 (Qui piste e impianti aperti), mentre la società impianti sta cercando di sfruttare le basse temperature di questi giorni per ampliare ulteriormente la superficie sciabile. La voglia di neve non manca e "la prevendita di stagionali è ottima - spiega Daniel Pegoretti di Trento Funivie - e per questo motivo abbiamo fissato il termine ultimo per acquistare lo skipass in prevendita al Torrione in piazza Fiera fino al 17 dicembre".

 

Sole, neve e tanta affluenza sul Bondone

In questo lungo ponte lo skipass è in vendita con tariffa unica giornaliera di 17 euro per adulti e senior e di 12 euro per ragazzi e bambini, mentre la cassa skipass stagionali in prevendita è operativa al punto informativo dell'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi al Torrione in piazza Fiera dal 19 novembre al 17 dicembre (lunedì - sabato dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00). Dopo questa data le quote salgono e lo skipass stagionale sarà acquistabile alle casse di Vaneze e Vason in Bondone.

 

E' inoltre possibile raggiungere le piste approfittando del servizio skibus attivo per queste festività con partenza dalla stazione delle autocorriere di Trento alle 9 e alle 17 e partenza da Vason (direzione città) alle 10 e alle 18. Il collegamento sarà a regime dal 17 dicembre (Qui informazioni e orari).

 

Scade invece il 28 dicembre l'opportunità di iscrivere i bambini agli speciali corsi di sci alpino e nordico rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie del Comune di Trento. Il corso si compone di 20 ore (10 lezioni a scelta fra venerdì pomeriggio o sabato mattina) a partire dal 13 gennaio 2017 e comprende anche skipass e servizio trasporto: il corso sci alpino costa 188 euro oppure 208 euro, mentre il corso di sci nordico costa 142 euro (Qui info e iscrizioni).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19. 30 del 06 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 maggio - 17:24
Ecco i dati delle ultime 24 ore. Nelle categorie più mature troviamo 9 casi positivi in fascia 60-69 anni, 3 tra 70-79 anni e - dato [...]
Cronaca
07 maggio - 16:04
In particolare per il mercato di S. Croce è stato approvato un apposito protocollo Covid19 che prevede tra l’altro il divieto di consumazione di [...]
Cronaca
07 maggio - 17:46
A finire nella bufera è stato l'assessore comunale di Varna, della Lega Nord, Ivan Maschi. Il commento indirizzato alla notizia di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato