Contenuto sponsorizzato

L'Aquila Basket va, sconfitta Sassari

Basket. Prova d'autorità della Dolomiti Energia che conduce praticamente per tutta la gara e gestisce i momenti clou. Alla Blm Group Arena finisce 71-66

Di Luca Andreazza - 25 novembre 2018 - 20:23

TRENTO. La Dolomiti Energia non lascia scampo a Sassari nell'ottava giornata di serie A. Alla Blm Group Arena l'Aquila Basket sconfigge la Dinamo per 71-66.

 

Dopo l'incredibile rimonta di San Pietroburgo in Eurocup, l'Aquila Basket si conferma in campionato e agguanta così la seconda vittoria stagionale in massima serie. Una gara praticamente sempre condotta in testa e menare le danze. Dopo un avvio equilibrato, la truppa di coach Maurizio Buscaglia prende in mano le operazioni e prende il largo già al riposo lungo sul +10. 

 

Alla ripresa i bianconeri tengono la reazione della Dinamo e quindi allungano ancora, Trento preme sull'acceleratore per tenere Sassari costantemente a distanza. La Dolomiti Energia gestisce bene i momenti, soffre quando è necessario e regge le fiammate dei sardi che cercano di rientrare prepotentemente in partita. L'Aquila Basket resiste e festeggia due punti fondamentali per rilanciarsi.

 

Sono Jovanovic e Cooley ad aprire le danze nel primo quarto. La partenza della Dolomiti Energia è però tiepida e Pierre piazza un break in favore di Sassari per il 2-6. I bianconeri però entrano in partita e rompono il ghiaccio per scattare in modo veemente. Da Marble a Pascolo, da Hogue a Mian, l'Aquila Basket trova il canestro in modo continuo per scappare alla prima sirena sul 18-10.

 

L'Aquila Basket conferma il buon momento in apertura di secondo periodo (21-19): Pascolo tocca la doppia cifra, +10 e 20-10, quindi Marble ritocca il massimo vantaggio per il 22-10. La Dinamo reagisce, Smith e Bramforth aggiustano la mira e Sassari si avvicina. I bianconeri subiscono il ritorno sardo, ma riescono a serrare i ranghi e ribattere colpo su colpo per il 39-29 al riposo lungo.

 

Alla ripresa per la terza frazione (20-17) si gioca punto a punto, quindi la Dolomiti Energia piazza un break per segnare il nuovo massimo vantaggio: +15 e 49-34. Ci provano Pierre e Spissu a tenere Sassari in partita, ma l'Aquila Basket è aggressiva in difesa e riesce a far circolare bene la palla in attacco per reggere l'urto e aggiungere qualche punto sul tabellone per il 59-46.

 

E' la tripla di Polonara a lanciare l'ultimo quarto, quindi Cooley accorcia, ma Gomes rimanda Sassari a dieci punti su 61-51. La Dinamo si gioca il tutto per tutto e rosicchia qualche punto, riaccende la gara sul 64-58. Trento è nell'angolo e barcolla, ma Mian trova la tripla per dare ossigeno ai bianconeri. Gli ospiti non si arrendono e riemergono a cinque punti, ma non c'è più tempo. Si chiude 71-66.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 11:44

Vetrate oscurate e un bar trasformato in pista da ballo, quando la polizia ha fatto irruzione nel locale all’interno sono state trovate circa 50 persone, fra queste anche una comitiva in attesa di festeggiare un compleanno

26 ottobre - 12:23

Le nuove regole contenute nell'ultimo Dpcm firmato dal presidente Conte prevedono la chiusura dei bar e ristoranti alle 18. Accanto alla indignazione di molti c'è anche chi, come Stefano Bertoni, decide di "trasformare i limiti in opportunità''

26 ottobre - 11:23

Ci sono 127 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri e 27 quelli nelle strutture private convenzionate, mentre sono sempre 12 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 35 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato