Contenuto sponsorizzato

Dopo la vittoria a Ravenna, Delta Informatica attesa al big match contro Torino

Obiettivo sorpasso per Moncada e compagne, quanto mai determinate a prendersi il primato per confermare il proprio positivo trend casalingo. Il Barricalla ha iniziato il campionato nel migliore dei modi con un doppio successo in tre set, senza scampo Busto Arsizio prima e Baronissi poi

foto A. Del Monte – Ufficio stampa Ravenna
Pubblicato il - 18 October 2019 - 16:34

TRENTO. Dopo l'affermazione netta ottenuta contro Roma e quella più sofferta centrata sul difficile parquet di Ravenna, è ancora tempo di big match per la Delta Informatica Trentino. Domenica pomeriggio alle 17 a Sanbàpolis andrà infatti in scena lo scontro diretto al vertice tra la capolista Barricalla Cus Torino, ancora a punteggio pieno, e le trentine di coach Matteo Bertini.

 

Obiettivo sorpasso, quindi, per Moncada e compagne, quanto mai determinate a prendersi il primato per confermare il proprio positivo trend casalingo. Il Barricalla ha iniziato il campionato nel migliore dei modi con un doppio successo in tre set, senza scampo Busto Arsizio prima e Baronissi poi.

 

"Stiamo bene e vogliamo proseguire il nostro cammino – spiega l'allenatore gialloblù Bertini –. Andremo ad affrontare una squadra giovane e con ottime qualità di gruppo, che difende molto e commette pochissimi errori. Il loro ottimo avvio di campionato dovrà portarci a questa sfida con attenzioneumiltà, pur nella consapevolezza dei grandi mezzi di cui disponiamo".

 

Il Collegno volley Cus Torino è stato costituito nel 2000 e rappresenta la continuazione della Vbc Collegno. Dal 2000 ha partecipato al campionato di D femminile, ottenendo nel 2007 la promozione in C e mantenendo la categoria fino all’annata 2010/2011, al termine della quale è salito in B2. Nel 2013/2014 conquista la promozione in B1. Nel maggio del 2017 le piemontesi hanno festeggiato un altro salto di categoria, guadagnandosi la promozione in A2 grazie al successo su Talmassons nella finale dei playoff, riportando così la società in una serie che mancava dai lontani anni '80.

 

Due anni fa, al debutto in A2, il Barricalla ha centrato una sorprendente qualificazione ai playoff, arrendendosi nei quarti al cospetto di Cuneo. Lo scorso anno le torinese hanno chiuso la pool promozione al terzo posto alle spalle di Perugia e Trento ma nella semifinale playoff hanno alzato bandiera bianca al cospetto di Orvieto. In estate l'arrivo in panchina di Mauro Chiappafreddo e una rosa rivoluzionata con sette arrivi, tra i quali quelli di Michieletto da Montecchio, Rimoldi da Varese e Lotti da Ravenna.

 

CLASSIFICA: Barricalla Cus Torino 6, DELTA INFORMATICA 5, Olimpia Teodora Ravenna 4, Roana Macerata 3, Sorelle Ramonda Montecchio 3, Acqua&Sapone Roma 3, Sigel Marsala 3, Lpm Bam Mondovì 3, Futura Busto Arsizio 0, P2p Smilers Baronissi 0

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
17 giugno - 07:52
Il rifugio Coronelle è nuovamente tornato sotto i riflettori perché su di lui aleggia la triste eventualità che possa essere totalmente [...]
Cronaca
17 giugno - 06:01
L'analisi di tutti i dati della campagna vaccinale per fasce d'età e il confronto con la settimana precedente. La Pat ora deve concentrare [...]
Cronaca
17 giugno - 08:59
Sono arrivate nelle scorse ore le nuove nomine dell'arcivescovo di Trento Tisi. Si tratta dei nuovi ruoli che i sacerdoti avranno sul nostro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato