Contenuto sponsorizzato

La Dolomiti Energia a caccia di punti sul parquet di Cantù per ritornare a vincere anche in campionato

I bianconeri dopo la vittoria di Eurocup su Oldenburg cercano continuità di prestazione e risultati in Brianza, dove domenica sera affrontano i padroni di casa dell’Acqua S. Bernardo, reduci da due sconfitte consecutive

Foto di Montigiani
Pubblicato il - 18 ottobre 2019 - 13:12

TRENTO. La Dolomiti Energia è reduce dalla vittoria casalinga contro Oldenburg, un successo che ha prontamente riscattato il passaggio a vuoto di Brescia. Ora l'obiettivo è tornare a muovere la classifica anche in campionato, ma i bianconeri scendono sul parquet tradizionalmente ostico di Cantù alle 18.30 di domenica 20 ottobre.

 

Nel successo sui tedeschi a brillare a livello realizzativo sono stati Justin Knox (25 punti, 10-13 al tiro) e Alessandro Gentile (19 punti, 8-15 al tiro), ma il migliore per valutazione alla fine è stato il "solito" Aaron Craft: nelle prime sette partite stagionali, il "Generale dell'Ohio" sta viaggiando a 5.7 punti, 4.9 rimbalzi, 6.1 assist e 3.3 recuperi di media in 31' di utilizzo.

 

L'Acqua S. Bernardo ha aperto la sua stagione in serie A cogliendo una grandissima vittoria esterna su uno dei campi più caldi di tutto il campionato, il PalaPentassuglia di Brindisi: contro la Happy Casa i biancoblù hanno giocato un match a tutta sostanza culminato con un ottimo finale di partita ispirato dai canestri della talentuosa guardia Cameron Young e dall'impatto atletico di Kevarrius Hayes.

 

Dopo quel brillante 64-69 però il turno di riposo al secondo turno forse ha tolto un po' di ritmo ad una squadra che già nel precampionato aveva vinto e convinto: le pesanti sconfitte con Reggio Emilia e Venezia costringono Cantù a reagire immediatamente. La Dolomiti Energia insomma sa di trovare sulla sua strada una squadra ferita ma con grande potenziale e voglia di tornare al successo.

 

In trasferta contro Cantù per i bianconeri in cinque anni una sola vittoria: la Dolomiti Energia ha ottenuto due punti in Brianza solo il 30 aprile 2017, con il successo 77-91 firmato anche dai 16 punti a testa di Beto Gomes e Dustin Hogue. Il 20 dicembre 2015, il curioso precedente al vecchio Pianella con il debutto assoluto di Nicola Brienza da head coach: il canturino trionfò di fronte al suo pubblico contro quella Trento che oggi rappresenta in panchina.

 

In assoluto i precedenti tra Dolomiti Energia Trentino e Pallacanestro Cantù dicono 4 successi trentini e 6 dei biancoblù: dopo quattro anni con una vittoria per parte, la scorsa stagione doppia gioia dei canturini, l'ultimo alla Blm Group Arena in data 27 gennaio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
21 giugno - 15:31
La commissione politiche sociali guidata da Paolo Holneider ha lavorato per verificare la possibilità di implementare lo "psicologo di quartiere". [...]
Cronaca
21 giugno - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Cronaca
21 giugno - 12:17
All'indomani della caduta della funivia Stresa-Mottarone, il Comune di Cavalese e la Comunità di valle avevano scritto alla prima cittadina [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato