Contenuto sponsorizzato

Pattinaggio artistico: l’European Criterium ritorna a Folgaria

Dal 20 al 24 marzo sul ghiaccio del Palazzetto si sfideranno oltre trecento atleti da tutta Europa, in una gara organizzata dall’Uisp in collaborazione con l’Apt Alpe Cimbra

Pubblicato il - 18 marzo 2019 - 18:16

TRENTO. Dopo aver toccato Celje (Slovenia), Belgrado (Serbia), Sofia (Bulgaria), e prima di chiudersi con un’ultima tappa di nuovo a Sofia, l’European criterium ritorna a Folgaria, per la seconda volta in oltre trent’anni di storia: già nel 2018, infatti, era stato il Palafolgaria ad ospitare centinaia di pattinatori, giovani e giovanissimi, per cinque giorni di grande sport!

 

L’European Criterium è un circuito di competizioni di pattinaggio artistico su ghiaccio, giunto quest’anno alla trentunesima edizione, che coinvolge centinaia di atleti di ogni età provenienti da molti paesi europei e non solo, e che segue i regolamenti Isu.

 

Sono oltre 300 quest’anno gli atleti stranieri iscritti provenienti da 20 diverse nazioni (Armenia, Austria, Bulgaria, Cipro, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria) e dall’Italia. Per la prima volta ci sarà una delegazione armena e degli atleti da Cipro.

 

In contemporanea al Trofeo, si svolgono in Giappone i Mondiali senior, a cui prende parte l’atleta bulgara Alexandra Feigin, che l’anno scorso aveva impressionato tutti a Folgaria vincendo nella categoria junior: chissà quale degli atleti iscritti quest’anno farà il grande salto.

 

Le gare si svolgeranno al Palaghiaccio di Folgaria da mercoledì 20 a domenica 24 marzo, con l’organizzazione del Comitato Trentino e della struttura di attività nazionale Pattinaggio dell’Uisp (Unione italiana sport per tutti), che da sempre promuove la tappa italiana dell’European Criterium, e grazie alla collaborazione dell’Apt Alpe Cimbra e dell’associazione che gestrice la bellissima struttura di Folgaria.

 

Nei cinque giorni di competizione spazio anche ai Senior, ma i riflettori saranno puntati soprattutto sulle categorie dei più giovani, con piccoli atleti nati anche dopo il 2011, divisi nelle categorie Chicks, Cubs, Novices, Advanced e Junior.

 

Si parte con l’interpretativo dei più piccoli, per chiudere domenica con il programma libero di Advanced e Junior e con un ultimo spazio dedicato ai Senior. Ingresso libero e gratuito a tutte le giornate di gara, che inizieranno alle 9 del mattino per chiudersi indicativamente intorno alle 20. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 06:01

C’è un punto a mio giudizio su cui va costruito e tenuto saldo il discorso antifascista: la scelta. E non deve stupire l'uso strumentale di Matteo Salvini ed il conseguente disconoscimento del valore della celebrazione dell’anniversario della Liberazione

 

25 aprile - 08:38

Entrambi gli agenti, un uomo e una donna, sono stati medicati al pronto soccorso. Gli agenti si erano recati a Trento nord per un controllo 

24 aprile - 18:17

Il centrosinistra deve riannodare il discorso dopo la doppia débâcle del 2018 tra politiche e provinciali. Una campagna che inizia alla presenza dei vertici dei partiti di coalizione da Lucia Maestri per il Pd a Annalisa Caumo per Upt, da Lucia Coppola come portavoce dei Verdi a Antonella Valer per Leu, da Alessandro Pietracci del Psi a Piergiorgio Cattani per Futura. In attesa del Patt

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato