Contenuto sponsorizzato

La Figc corre veloce: ecco il calendario del 'nuovo' campionato d'Eccellenza. E in Alto Adige le società possono già riprendere ad allenarsi in forma individuale

Si parte il 18 aprile, tre i turni infrasettimanali (12 maggio, 2 e 16 giugno) e ultima di campionato prevista per il 27 giugno. Verrà applicato il protocollo attualmente in vigore in serie D

Il San Giorgio, una delle tre pretendenti al passaggio di categoria assieme a Levico Terme e Maia Alta
Di Daniele Loss - 20 marzo 2021 - 17:31

TRENTO. In "tempo zero", dopo la concessione della deroga da parte del Presidente Federale Gabriele Gravina, il Comitato Provinciale Autonomo di Trento ha provveduto a stilare il calendario del "nuovo" campionato d'Eccellenza, che prenderà il via domenica 18 aprile con la prima delle quattordici giornata in programma.

 

Il torneo si svilupperà in poco meno di un mese e mezzo, tre saranno i turni infrasettimanali (12 maggio, 2 giugno e 16 giugno) e la conclusione è fissata per domenica 27 giugno, quando andrà in scena l'ultimo giornata e verrà ufficializzato il nome della squadra promossa in serie D. Anche in caso di arrivo a pari punti, infatti, non verrà giocato alcun spareggio, ma sarà promossa in Quarta Serie la formazione meglio classificata al termine di quella che può essere considerata la "prima fase", ovvero le nove giornate disputate lo scorso autunno.

 

Il mercato è apertissimo (con il Levico Terme molto attivo) e per le società partecipanti sarà possibile tesserare i giocatori dei club che hanno scelto di non proseguire, in quanto svincolati dal primo aprile, mentre sarà possibile acquisire i calciatori da compagini di altre categorie tramite prestito o in via definitiva secondo le consuete procedure.

 

In Provincia di Bolzano, visto anche il deciso miglioramento della situazione epidemiologica, alle società è già concesso riprendere gli allenamenti in forma inviduale (mantenendo una distanza di due metri, con il divieto di utilizzare le docce e gli spogliatoi e con obbligo di presentazione di un tampone negativo prima della ripresa - CLICCA QUI per il testo della comunicazione ufficiale), in attesa della ratifica da parte del Coni sull'assegnazione dell' "interesse nazionale" al campionato d'Eccellenza che, salvo colpi di scena, dovrebbe arrivare già lunedì.

 

A quel punto, anche in zona rossa, le compagini potranno svolgere gli allenamenti normali (definiti "di contatto") e dare il via alla vera e propria preparazione in vista della partenza, fissata per il 18 aprile con le sfide di Melta tra Gardolo e Maia Alta, del viale Lido tra Levico Terme e ViPo Trento e di Stegona, tra i padroni di casa e il Lavis. Riposerà il San Giorgio, che entrerà in scena la settimana successiva e sarà subito impegnato nel derby brunicense.

 

I big match? Alla quarta giornata si giocherà Maia Alta - San Giorgio, alla sesta (penultima) Levico Terme - San Giorgio e all'ultima Maia Alta - Levico Terme.

 

Le società applicheranno il protocollo attualmente in vigore anche in serie D (CLICCA QUI per consultarlo), ovvero con un "giro" di tamponi antigenici 48-72 ore prima della partita (in Alto Adige si parla addirittura di due tamponi a settimana) e, in caso di positività di un elemento del cosiddetto gruppo squadra, gli altri atleti, tecnici e dirigenti, ovviamente in assenza di sintomi e con tampone negativo, potranno proseguire l'attività senza essere posti anch'essi in quarantena.

 

GIORNATA 1

(andata 18 aprile - ritorno 30 maggio)

Gardolo - Maia Alta

Levico Terme - ViPo Trento

Stegona - Lavis

Riposa: San Giorgio

 

GIORNATA 2

(andata 25 aprile - ritorno 2 giugno)

Lavis - Levico Terme

San Giorgio - Stegona

ViPo Trento - Gardolo

Riposa: Maia Alta

 

GIORNATA 3

(andata 2 maggio - ritorno 6 giugno)

Gardolo - Levico Terme

San Giorgio - Lavis

Stegona - Maia Alta

Riposa: ViPo Trento

 

GIORNATA 4

(andata 9 maggio - ritorno 13 giugno)

Lavis - Gardolo

Maia Alta - San Giorgio

ViPo Trento - Stegona

Riposa: Levico Terme

 

GIORNATA 5

(andata 12 maggio - ritorno 16 giugno)

Maia Alta - Lavis

San Giorgio - ViPo Trento

Stegona - Levico Terme

Riposa: Gardolo

 

GIORNATA 6

(andata 16 maggio - ritorno 20 giugno)

Gardolo - Stegona

Levico Terme - San Giorgio

ViPo Trento - Maia Alta

Riposa: Lavis

 

GIORNATA 7

(andata 23 maggio - ritorno 27 giugno)

Lavis - ViPo Trento

Maia Alta - Levico Terme

San Giorgio - Gardolo

Riposa: Stegona

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 giugno - 20:07
La Pat ha presentato un piano contro la diffusione del bostrico: l'individuazione precoce degli alberi infestati e il loro immediato abbattimento [...]
Cronaca
24 giugno - 21:27
Il fienile, dove si trovava una famiglia, è stato colpito da un fulmine. Stando alle prime informazioni una bambina di 11 anni sarebbe stata [...]
Cronaca
24 giugno - 17:47
L'assessore Tonina in Terza Commissione: "O si riuscirà a trovare una condivisione trasversale sulla costruzione di un impianto gassificatore, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato