Contenuto sponsorizzato

Aquila, l'impresa è servita. Più di 100 punti rifilati a Milano e ora può giocarsi lo scudetto

Vittoria storica della Dolomiti Energia che guidata da un Sutton spaventoso (26 per lui punti) rifila più di 100 punti ai campioni dell'Olimpia, chiude 4 a 1 la serie e vola in finale

Di Luca Pianesi - 02 giugno 2017 - 22:30

MILANO. E adesso pensiamo allo scudetto. Possiamo dirlo? Adesso sì. I cavalieri che fecero l'impresa? Houge (17 punti), Craft (14 punti), Forray (9 punti), Flaccadori (14 punti), Shields (17 punti) e a guidarli questa sera ci si è messo Sutton. Un Sutton mostruoso in attacco (26 punti per lui ) e in difesa. Milano è scappata, è vinta è battuta. La squadra più forte d'Italia s'è sciolta come neve al sole davanti alla Dolomiti Energia. Solo Sanders arriva in doppia cifra, per il resto è un crollo verticale, quello di Milano che chiude tra i fischi. Adesso si attende di sapere con chi si giocheranno lo scudetto Buscaglia e soci, se Avellino o Venezia (adesso sul 2 a 2). Ma la parola scudetto non è più un tabù.

 

Il primo quarto l'Aquila lo porta a casa con Sutton che si accende e si spegne a intermittenza ma che in questi primi 10 minuti decide che vuole fare la differenza e ci riesce andando in pochi minuti in doppia cifra. Tarczewski, Cinciarini e Sanders provano a dargli corda e all'inizio Milano viaggia avanti ma alla fine i 7 di Trento chiudono avanti 20 a 24 (con schiacciata anche di Luca Lechthaler)

 

Si torna in campo e si riparte da dove ci si era fermati ma piano piano Milano si rifà sotto. Hogue raggiunge la doppia cifra anche lui e porta l'Aquila al massimo vantaggio 27 a 35. Poi Tarczewski va a canestro e riporta sotto le scarpette rosse. Milano arriva a meno 3. Sanders piazza la tripla e riagguanta il pareggio 39 a 39 a tre minuti dal termine ma gli risponde il "Flacca" con un'altra bomba da tre. Craft sbaglia in impostazione ma Sutton (che all'intervallo lungo è già a 17 punti) rimedia e si chiude 43 a 46.

 

Pronti via ed è alley-oop per Shields, Craft recupera palla e va a segno e poi ancora Shields da tre ed è 46 a 53. Veloce di Milano con Tarczewski ma Craft replica. La partita si accende, è un punto dietro l'altro. Trento arriva 53 a 61. Trento arriva a più 10 con un'altro miracolo di Sutton. Milano è in bambola. Trento recupera anche i rimbalzi sotto canestro. Shield va a segno, poi tocca a Forray ed è più 17. Sutton è devastante, il Forum inzia a fischiare i suoi e si chiude più 21: 58 a 79.

 

Quarto quarto con Milano che va avanti per inerzia. Qualcosa entra ma Trento dall'altra non lascia scampo. Flaccadori schiaccia, Hogue anche. Milano fa cinque punti in pochi secondi e tornano a meno 16. Craft fa due su due con i liberi. I canestri fioccano da tutte le parti. Milano ormai è annichilita il Forum si svuota e Pascolo ripensa alla scelta fatta la scorsa stagione di andarsene a Milano. Si chiude 82 a 102 e sono applausi.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 17:02

Ancora non sono ufficiali le classificazioni per colori anche se Repubblica inserisce le due provincie autonome in zona rossa (Bolzano lo sarà comunque per decisione di Kompatscher, fino al 15 marzo). Intanto emergono i dati sull'Rt. Per il Trentino rischio ''moderato ad alta probabilità di progressione'' per l'Alto Adige seconda settimana con Rt da ''zona gialla'' e a un passo dalla zona bianca della Sardegna

05 marzo - 11:32

Coldiretti a livello nazionale ha raccolto oltre 5 milioni di chili di prodotti tipici Made in Italy a chilometri zero e di altissima qualità distribuiti poi per garantire un pasto di qualità ai più bisognosi di fronte alla crescente emergenza provocata dalla pandemia Covid

05 marzo - 11:56

Il soccorso consiglia quindi di indossare ramponcini o dispositivi similari adattabili a tutte le calzature, solo su strade pianeggianti o con lieve pendenza. In tutti gli altri tipi di terreno, è necessario utilizzare esclusivamente ramponi fissati e bloccati a dovere

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato