Contenuto sponsorizzato

Il freddo e il vento di Edimburgo non fermano Alessandro Degasperi, la finale mondiale alle Hawaii è più vicina

Triathlon. Il trentino chiude la manifestazione alle spalle del tedesco Andreas Raelert dopo una grandissima frazione in bici e una maratona corsa intelligentemente. L'organizzazione a causa delle condizioni meteo si è trovata a ridurre la distanza nel nuoto a soli 950 metri

Alessandro Degasperi in azione in quel di Edimburgo
Di Luca Andreazza - 10 luglio 2017 - 11:37

EDIMBURGO (Scozia). Il triatleta Alessandro Degasperi compie un altro passo verso la qualificazione al mondiale ironman. Il trentino non si piega davanti al meteo scozzese e chiude infatti la tappa di Edimburgo al secondo posto.

 

"Questo evento - spiega Alessandro Degasperi - è l'unico 70.3 nelle quattro gare utili per il Kona Pro Ranking. Un colpo secco, visto che poi il calendario, fino alla fine di luglio (data di assegnazione dei primi 40 posti del Kpr, ndr), non mi avrebbe consentito spazio per fare altre mezze distanze. Sono molto contento di essere riuscito a portare a casa un bel risultato".

 

Il freddo pungente e il forte vento sono protagonisti di questa manifestazione, tanto da costringere gli organizzatori a ridurre a soli 950 metri la frazione di nuoto a causa della cattive condizioni del mare: Alessandro Degasperi esce dalle acque di Edimburgo, infreddolito, intorno al dodicesimo posto.

 

In sella alla bici il trentino si lancia all'inseguimento dei migliori e inizia a rosicchiare minuti importanti fino ad agganciare il terzo posto provvisorio. Nella maratona lungo il percorso disegnato nel parco di Holyrood, Degasperi amministra le energie rimaste e rivaleggia con il francese Yvan Jarrige, quando a metà dell'ultimo giro piazza una progressione finale che vale il secondo posto alle spalle del tedesco Andreas Raelert, sul podio mondiale alle Hawaii in ben quattro occasioni.

 

Il triatleta della Val di Fiemme, domenica 23 luglio, cercherà a Nizza di chiudere il discorso qualificazione alle Hawaii nell'Ironman France

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 09:34

L’uscita è prevista per il prossimo 26 maggio, sulla piattaforma Netflix. Essendo Baggio originario di Vicenza la decisione di girare il film in Trentino aveva creato molta discussione 

05 marzo - 05:01

Il tasso di contagio è oltre i 250 casi ogni 100 mila abitanti, l'intenzione della Pat è comunque quella di continuare con la scuola al 50% in presenza. I sindacati: "L'Apss ci ha dato ragione, un po' allarmati dalla velocità di propagazione del contagio, riconducibile alle varianti. Era metà febbraio e non abbiamo più sentito nessuno. C'è una lentezza preoccupante nell'affrontare le questioni, non siamo tranquilli"

05 marzo - 10:56

Una donna classe 1986, Monaisa Paiva Pereira, è morta per asfissia nel suo appartamento di Villafranca di Verona. Quando i vigili del fuoco sono entrati dal balcone, chiamati per un incendio, l'hanno trovata nella sua camera da letto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato