Contenuto sponsorizzato

Il sogno americano di Marvin Vettori prosegue, il trentino rinnova per altri quattro combattimenti

Arti marziali miste. Il più giovane italiano a debuttare nella massima competizione della disciplina ha rinnovato il contratto con Ufc. Il trentino è reduce dalla vittoria di Oklahoma

Di Luca Andreazza - 23 agosto 2017 - 19:04

LAS VEGAS (Stati Uniti). Il trentino Marvin Vettori continuerà a calcare la gabbia della Ufc, la massima serie delle arti marziali miste, per altri quattro incontri.

 

Mentre il trentino continua la sua preparazione all'UFC Performance Institute di Las Vegas, arriva un'importante novità per il suo futuro professionale. Nonostante ancora un match a contratto, l'Ufc ha deciso di rinnovargli la fiducia tramite un nuovo accordo da quattro combattimenti.

 

Marvin Vettori compie il suo debutto professionale il 21 luglio 2012, a 18 anni, quando affronta il connazionale Alessandro Grandis in un evento della promozione New Generation Tournament. In quell'occasione il trentino viene sconfitto via decisione unanime dopo due round. 


Nei successivi incontri Vettori mette però a segno cinque vittorie per sottomissione in altrettanti combattimenti: queste prestazioni in crescendo gli consento di firmare nel giugno 2016 un contratto per entrare a far parte della federazione a stelle e strisce Ufc. 

 

Debutta nella lega più importante del mondo il 20 agosto a Las Vegas nella cornice dell'evento Ufc 202 e Vettori diventa così a 22 anni il più giovane italiano di sempre a debuttare per la promozione. In quell'incontro il trentino affronta il brasiliano Alberto Uda che sconfigge per sottomissione a trenta secondi dalla fine del primo round. 

 

Sfortunato invece il secondo match sempre a Las Vegas, quando Vettori viene sconfitto per decisione unanime da Antonio Carlos Junior (Qui articolo), mentre domina l'ultimo incontro a Oklahoma e il trentino di Mezzocorona ha la meglio di Vitor Miranda per decisione unanime (Qui articolo).  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 febbraio - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato