Contenuto sponsorizzato

Il Senato riconosce i Vigili del Fuoco volontari come organizzazione del Terzo settore

In questo modo sono semplificati gli adempimenti burocratici in merito alla gestione della contabilità interna. Un fatto positivo, soprattutto per un territorio come il nostro, che vanta una lunghissima e importante tradizione nel campo della protezione civile.
DAL BLOG
Di Franco Panizza - 28 luglio 2017

Segretario politico del Patt e Senatore nella XVII legislatura 

 Oggi dal Senato arriva una buona notizia per i Corpi volontari dei Vigili del Fuoco.

 

Grazie a un emendamento del Gruppo per le Autonomie promosso dal capogruppo Zeller, viene riconosciuta ai Corpi volontari dei vigili del fuoco e alle relative Unioni la particolare natura di organizzazioni del Terzo settore e quindi sono esclusi dalla definizione di enti strumentali degli enti pubblici locali.

 

In questo modo sono semplificati gli adempimenti burocratici in merito alla gestione della contabilità interna. Così facendo vengono pienamente inscritti nella cornice del volontariato sociale e ne viene riconosciuto il valore.

 

Un fatto positivo, soprattutto per un territorio come il nostro, che vanta una lunghissima e importante tradizione nel campo della protezione civile.

 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 March - 19:53
Sono 226 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 67 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività
04 March - 18:14

Si attendono le nuove classificazioni. La curva del contagio è in crescita a livello nazionale e la prospettiva è quella di diversi cambi di zona. Il Trentino dovrebbe restare in zona arancione e la Pat conferma l'intenzione di proseguire con la didattica in presenza al 50%

04 March - 19:16

Nuovi riscontri alla diffusione della variante inglese in Provincia, dopo il caso dei dipendenti della Cassa Rurale della Val di Fiemme anche 15 dipendenti di una fabbrica di Trento sono stati contagiati dalla stessa mutazione. Ferro: “La variante inglese ha una grande capacità di contagio soprattutto nei luoghi chiusi”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato