Contenuto sponsorizzato

Crolla il numero di migranti fermati al Brennero. La polizia: ''Controlli severi sui treni in partenza da Verona''

Secondo i dati forniti, lo scorso gennaio furono ancora 65, a febbraio 52 e a marzo 26, mentre a maggio solo due migranti sono stati scoperti e a giugno ancora nessuno

Pubblicato il - 23 giugno 2018 - 21:01

BRENNERO. E' in calo da tempo l'arrivo dei migranti sul nostro territorio e parallelamente sono in calo anche le persone intercettate su treni merci al Brennero. A comunicarlo è stata la polizia tirolese a seguito di alcuni controlli al valico italo-austriaco.

 

Secondo i dati forniti, lo scorso gennaio furono ancora 65, a febbraio 52 e a marzo 26, mentre a maggio solo due migranti sono stati scoperti e a giugno ancora nessuno.

 

Il responsabile della task force per i controlli di confine Erich Lettenbach ha spiegato che questo calo è dovuto anche ai controlli che da qualche mese sono più severi sui treni in partenza da Verona. Oltre a questo, i migranti sono ormai informati sui controlli.

 

Nessun abbassamento della guardia” è il commento del governatore tirolese Guenther Platter. Le forze dell'ordine confermano che i controlli fatti con collaborazione tra poliziotti italiani, austriaci e tedeschi continueranno.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
31 luglio - 06:01
Fra lockdown, restrizioni e perdite altissime i lavoratori dello spettacolo sono stati fra i più danneggiati dalla pandemia: “Viviamo nella [...]
Montagna
30 luglio - 16:53
A seguire l'esempio dei due rifugi sul Presena saranno presto anche Passo Paradiso e Malga Valbiolo. Il direttore del consorzio Pontedilegno - [...]
Cronaca
31 luglio - 08:42
L'omicidio è avvenuto martedì notte in un appartamento in centro a Brunico. Il movente rimane ancora sconosciuto, nelle scorse ore i risultati [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato