Contenuto sponsorizzato

Il ''misterioso'' Circolo dei 13 con sede alla polizia locale di Trento. M5s si potrebbe rivolgere alla Corte dei conti

Il Circolo dei 13 raccoglie i corpi di polizia locale del Triveneto. Un'associazione finita nel mirino di un'interrogazione dei consiglieri comunali pentastellati

Di Luca Andreazza - 15 July 2018 - 17:58

TRENTO. Un'associazione che riunisce i corpi di polizia locale del Triveneto. Questo è il Circolo dei 13, "una libera associazione - come riporta il documento statutario - che si prefigge di mantenere vivi lo spirito e le tradizioni dei Corpi di Polizia Municipale e di stabilire o rinsaldare vincoli d’amicizia e di mutua assistenza tra coloro che hanno avuto o hanno responsabilità di comando nei Corpi di P.M.".

 

Ma anche "promuovere scambi di informazioni e di esperienze nonché organizzare incontri a tutti i livelli, per l’aggiornamento tecnico professionale. Il “Circolo dei 13” supplisce sempre più le istituzioni che sono quasi completamente assenti nel campo dei problemi formativi e d’aggiornamento dell’ormai indispensabile funzione della polizia locale".

 

Un'associazione che attualmente trova sede all'interno del Comando di polizia locale in via Maccani a Trento, in quanto nelle elezioni del 2012 la presidenza è stata assunta dal comandante Lino Giacomoni e quindi il Comune di Trento è diventato la sede ospitante del Circolo.

 

Niente di strano, nessun Circolo segreto, nessuna polizia segretaanche se probabilmente sono in pochissime le persone a conoscenza di questo gruppo. A questo si aggiunge che la condivisione di informazioni e metodologie, formazione e assistenza è certamente importante per garantire la sicurezza e il presidio del territorio.

 

Il Circolo del 13 è finito al centro di un'interrogazione del Movimento 5 stelle, che non si ritiene soddisfatto delle risposte fornite.

 

 

Diversi, infatti, i quesiti che si sono posti i consiglieri comunali Andrea Maschio, Paolo Negroni e Marco Santini. Si spazia dalla natura giuridica dell'associazione a tutto ciò che circonda gli aspetti normativi. E ancora le attività che svolge, il carattere pubblico o privato, se il Comune paga le utenze e le bollette di acqua, luce e gas della sede e se il Circolo comunica il proprio bilancio all'amministrazione comunale.

 

Nel frattempo è arrivata la risposta del Comune, che si dice a conoscenza dell'esistenza del Circolo e che ritiene di interesse istituzionale le attività di sostegno e formazione professionale svolte dall'associazione. "Il Circolo dei 13 organizza - evidenzia il Comune - a partecipazione gratuita, il forum della polizia locale di Pescantina in provincia di Verona e il Winter Forum di Trento".

 

"A quanto di nostra conoscenza - spiegano nel documento i pentastellati - il Winter Forum non è gratuito, ma risulta a carattere oneroso: i prezzi variano da 100 a 190 euro a seconda della soluzione scelta tra quota partecipazione, accompagnatore o solo accesso ai lavori".

 

Un altro appuntamento clou messo in luce nella risposta all'interrogazione è la celebrazione di San Sebastiano nel Triveneto, che si svolge ogni anno in ognuna delle tredici province a turno, con la partecipazione di sindaci e assessori dei vari Comuni, dei gonfaloni. 

 

Una cerimonia civile che prevede l'illustrazione dei dati di attività delle polizia locali e la premiazione degli operatori che si sono distinti nel servizio. In questa manifestazione i protagonisti sono stati più volte anche agenti della locale di Trento.

 

Un altro punto è quello delle riunione, alle quali il comandante del corpo non partecipa a titolo personale, ma in quanto comandante e quindi rappresenta il corpo. Nonostante questa premessa la partecipazione alle attività avviene prevalentemente fuori orario di servizio e con mezzo privato. Attualmente presso il Comune di Trento sono ospitate, anche con la concessione di sale, oltre 350 associazioni.

 

Nel mirino anche i rendiconto di tutte le trasferte per questi appuntamenti. "La richiesta - concludono i pentastellati - è quella di maggiore trasparenza. Le risposte sono vaghe: non abbiamo ricevuto indicazioni in merito ai bilanci, ma anche i dettagli di tutte le attività organizzate dal Circolo dei 13. Capiamo la sua importanza, ma non l'assenza di informazioni dettagliate".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 March - 05:01

I sindacati Cgil, Cisl e Uil: "Chi chiedeva trasparenza e azioni concrete per contenere il contagio veniva accusato, mentre in realtà voleva solo preservare il territorio. Com'è che diceva il presidente Maurizio Fugatti? 'E poi si tira la riga e si vede il risultato'. Eccolo purtroppo". Zanella (Futura): "Giudizio impietoso. E non interessa del personale al collasso, mica c'è lui a riorganizzare e farsi turni massacranti"

07 March - 07:43

Il modus operandi del sodalizio criminale vedeva l'uso di imbarcazioni per portare in Italia ingenti quantitativi di droga. Nel corso dell’attività investigativa sono stati sottoposti a sequestro circa 50 chili di sostanza stupefacente
 

06 March - 18:58

Arriva a Gardolo la bussola delle lettere del progetto “Dal Trentino al Mondo”: un punto di distribuzione di storie, avventure, nostalgie e paure, di quei trentini che hanno attraversato il mondo, tra Sud e Nord America, Australia e Europa, e continuano a farlo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato