Contenuto sponsorizzato

Neve e qualche disagio sulle strade, a Levico un'auto si scontra con lo spazzaneve

Qualche problema anche in città dove alcuni tamponamenti hanno provocato qualche ritardo agli autobus soprattutto alla linea 8. Particolare attenzione in Località Vason e Viotte dove sono caduti una decina di centimetri

Di Ilenia Morreale - 01 marzo 2018 - 13:22

TRENTO. Nevicata di fine inverno e qualche disagio alla viabilità in Provincia. Fortunatamente, al momento, non si segnalano forti criticità ma alcuni problemi di sono verificati in particolare a Levico poco dopo le undici un'auto si è scontrata contro uno spazzaneve all'altezza dello svincolo tra la provinciale 1 e la statale 47 in zona "Camping due laghi".

 

L'uomo alla guida dell'auto, forse anche per colpa del nevischio formatosi sull'asfalto, non è riuscito a rallentare in tempo e ha finito per urtare frontalmente il mezzo spazzaneve che stava operando in quel tratto. Ha quindi sterzato finendo nella scarpata a bordo strada. L'automobilista, fortunatamente, non ha riportato gravi ferite ed è stato portato all'ospedale San Lorenzo di Borgo Valsugana per accertamenti. Sul posto i vigili del fuoco di Levico e i carabinieri della locale stazione per accertare la dinamica dell'evento.

 

 

Disagi ma di lieve entità anche a Trento città dove questa mattina si sono verificati dei ritardi agli autobus (soprattutto alla linea 8 quella che da Centochiavi porta a Mattarello) a causa di lievi tamponamenti avvenuti tra altri mezzi. Regolare invece il transito dei treni in regione, dove non si registrano ritardi, anche perché Trenitalia, sapendo della nevicata, per favorire l'andamento ha preferito ridurre le corse del 10% preannunciandolo.

 

Prosegue l'attività di pulizia e salature delle strade, la Provincia raccomanda di fare attenzione alla guida anche per la probabilità di incontrare tratti ghiacciati come in Valsugana in cui in mattinata veniva segnalato uno spessore di neve di 1-2 centimetri. Leggermente più alto lo spessore nell'Altopiano di Piné, Panarotta, Alta Val dei Mocheni in cui si registrano 3 centimetri. 6-7 centimetri nell'Altopiano di Lavarone e Luserna. Particolare attenzione in Località Vason e Viotte dove sono caduti una decina di centimetri di neve.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 gennaio - 13:32

Il presidente della Provincia, assieme agli altri rappresentanti regionali leghisti, ha fatto da apripista del Capitano e ha cercato di sfoderare tre provvedimenti ''immagine'' adottati in Trentino nel primo anno di governo. Sul bonus bebè ha ricordato orgoglioso che ''non vale per tutte le famiglie'' (sia mai che si faccia una cosa per tutta la comunità) ma ha finito per esagerare sui ''limiti''

19 gennaio - 12:21

Erano all’incirca le 6e45 di mattina quando un furgoncino, parcheggiato in un garage, ha preso fuoco. Per diradare la coltre di fumo che aveva invaso il piano interrato i pompieri hanno utilizzato dei potenti ventilatori 

17 gennaio - 19:46

L’associazione cacciatori nel mirino di Filippo Degasperi: “Com’è possibile che l’ex direttore dell’Ufficio faunistico della Pat ricopra il ruolo direttore generale dell’Associazione Cacciatori Trentini, mentre si trova ancora in aspettativa?”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato