Contenuto sponsorizzato

Quasi 80mila chilometri e oltre 6mila città, tappa a Trento per il viandante più famoso d'Europa

Dopo aver perso il lavoro come educatore scolastico a Lione nel 2009, Pieczonka ha iniziato a girare l'Europa per ritrovare se stesso

Di Luca Andreazza - 08 October 2018 - 18:23

TRENTO. Un viandante, senza cellulare e pochi soldi, ha bussato alla porta dei frati cappuccini di Trento per chiedere ospitalità, stanco dopo diversi chilometri di cammino.

 

Non è un viandante qualunque, ma Olivier Pieczonka, francese di nascita e di origini polacche che ha iniziato a attraversare l'Europa a piedi circa otto anni fa e che si ferma nel capoluogo un paio di giorni.

 

Dopo aver perso il lavoro come educatore scolastico a Lione, Pieczonka si ritrova nel giro di tre giorni senza occupazione e senza casa.

 

Si chiede quale sia il reale valore della vita e così decide di cercare se stesso sulla strade del continente fino in Italia

 

Un viandante che attraversa l'Europa a piedi e che unisce, camminando, culture e tradizioni, saperi e nature diversi.

 

In questi anni Pieczonka ha messo insieme quasi 80 mila chilometri, rigorosamente a piedi, e aver visitato oltre 6 mila città

 

Ora una tappa nella città del Concilio prima di riprendere il viaggio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 luglio - 15:30
Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "Speriamo che il piccolo si possa riprendere, ringrazio gli addetti del Buena Onda per la celerità e la [...]
Cronaca
28 luglio - 15:46
Floriano Fini manager di Vasco Rossi ha preso parte alla conferenza stampa inerente il concerto che si terrà a Trento il 20 maggio del 2022. E sul [...]
Politica
28 luglio - 13:44
La promozione del concerto di Vasco Rossi? Sarà a carico di Trentino Marketing, così come le attività collaterali, l’allestimento di una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato