Contenuto sponsorizzato

Trenitalia, in campo una squadra speciale di agenti contro l'evasione sui treni regionali

Da oggi circa trenta agenti, provenienti anche da altre regioni, verificheranno la regolarità del biglietto e dell'abbonamento

Pubblicato il - 22 gennaio 2018 - 16:30

TRENTO. Contro l'evasione sui treni regionali Trenitalia mette in campo un pool di agenti che avranno il compito di controllare la regolarità dei biglietti.

 

Da oggi circa trenta agenti, provenienti anche da altre regioni, divisi in quattro pool, contrasteranno il fenomeno dell’evasione che comporta una diminuzione di risorse destinate al servizio ferroviario regionale. Le squadre opereranno sui treni della Direzione Provinciale di Trento, sulla linea verso Verona.

 

Gli agenti fanno parte di un pool nazionale che ogni settimana opera in una diversa realtà regionale in affiancamento a un pool locale che resterà sempre attivo nel proprio territorio. Ogni gruppo è formato da personale formato che verificherà il possesso e la regolarità del biglietto o dell’abbonamento. La contemporanea presenza di più agenti renderà più veloci ed efficaci i controlli e servirà da deterrente per le eventuali reazioni aggressive.

 

L’approccio di Trenitalia al fenomeno dell’evasione punta anche al lato educativo con il lancio di messaggi positivi che invitano al rispetto delle regole, e di maggiore rigore e capillarità nei controlli, dall’altro, va a beneficio della stragrande maggioranza dei viaggiatori che paga il biglietto e l’abbonamento, e delle Regioni e Provincie, cui compete l’onere di finanziare il servizio.

 

In Trentino Alto Adige tra i canali di vendita diretta ci sono 42 emettitrici automatiche (13 in Provincia di Bolzano e 29 in quella di Trento) che consentono l’acquisto di tutti i titoli di viaggio, dalla corsa semplice all’abbonamento, su ogni categoria di treno, dal Regionale alle Frecce, che si aggiungono agli 836 punti vendita autorizzati da Trenitalia.

 

I biglietti per viaggi con treni regionali, al pari di quelli per le Frecce, possono essere acquistati anche on line dal sito www.trenitalia.com  direttamente da smartphone e tablet con pochi rapidi passaggi fino a cinque minuti prima della partenza. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato