Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, altri 5 morti e 349 positivi in Alto Adige: 99 casi con i test antigenici

Un dato che si divide tra i 250 positivi ai 2.394 tamponi molecolari (10,5%) e i 99 casi con 2.281 test antigenici (4,3%). Sono stati comunicati altri 5 decessi. L'Alto Adige resta in zona arancione

Di L.A. - 12 dicembre 2020 - 11:02

BOLZANO. Sono stati registrati 5 morti e 349 nuovi positivi. Calano i pazienti in ospedale e anche quelli in terapia intensiva. Questo il bollettino odierno, sabato 11 dicembre, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus in Alto Adige che rimane in zona arancione.

 

Sono 349 i contagi identificati a fronte di 4.675 tamponi per un rapporto contagi/tamponi che si attesta al 7,5%. Un dato che si divide tra i 250 positivi ai 2.394 tamponi molecolari (10,5%) e i 99 casi con 2.281 test antigenici (4,3%).

 

Altri 5 morti, il bilancio sale a 342 vittime in questa seconda ondata da inizio ottobre, il totale è di 634 decessi da inizio epidemia. Sono 26.533 le persone che hanno contratto il coronavirus da marzo, accertate con tampone molecolare.

 

Sono 231 (-11) le persone ricoverate nei normali reparti ospedalieri, 141 nelle strutture private convenzionate e 44 (-1) pazienti in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes. Sono 26 (-1) i cittadini che ricorrono alle cure della terapia intensiva. Attualmente invece sono 7.063 le persone in quarantena. A livello provinciale a oggi (12 dicembre) sono stati effettuati in totale 333.319 tamponi molecolari su 154.758  persone. 

 

La Provincia di Bolzano ha presentato inoltre la "fase 2" dei test rapidi, la previsione è di effettuare oltre 20mila test in 4 mesi, con circa 4 mila persone testate su base volontaria e casuale in tutti i comprensori sanitari altoatesini ogni mese, e così 900 persone provenienti da scuole e asili e 300 studenti e studentesse maggiorenni delle scuole secondarie di secondo grado (Qui articolo). 

 

Un'operazione che segue un mese di novembre caratterizzato dalle stringenti chiusure e dalla massiccia campagna di screening che ha coinvolto oltre 362mila persone.

 

Alcuni dati di questa azione sono stati ulteriormente commentati in conferenza stampa dalle autorità provinciali e sanitarie: “I positivi emersi sono stati 3.615, che se facciamo un calcolo, seppur approssimativo, corrisponde a 180 posti letto negli ospedali – ha spiegato il presidente Arno Kompatscherse il 10% di questi ha bisogno di cure intensive, in 18 sarebbero in terapia intensiva. Se facciamo un altro calcolo sull'infezione, in 15 giorni le persone contagiate sarebbero circa 75mila. Numeri che ci avrebbero portati al collasso. Ci siamo fatti un regalo di Natale. Abbiamo inoltre creato un sistema di allertamento veloce. Questo è quello che possiamo fare noi, il resto spetta a voi. Se continuiamo così possiamo uscirne” (Qui articolo).

 

I numeri in breve:

Test PCR:

Tamponi effettuati ieri (11 dicembre): 2.394

Nuovi casi testati positivi da PCR: 250

Numero delle persone testate positive da PCR al coronavirus: 26.533

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 333.319

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 154.758 (+674)

 

Test antigenici:

test antigenici eseguiti ieri: 2.281

Numero delle persone testate positive dai test antigenici: 99

 

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 231

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate: 141

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes: 44 (28 a Colle Isarco e 16 a Sarnes)

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 26

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 634 (+5)

Persone in isolamento domiciliare: 7.063

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 58.536

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 65.599

Persone guarite: 15.277 (+274). A queste si aggiungono 1.448 (+5) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate negative al test. Totale: 16.725 (+279)

Collaboratori/collaboratrici dell'Azienda sanitaria positivi al test: 1.218, di questi 780 guariti. Medici di medicina generale e pediatri di libera scelta: 37, di questi 26 guariti (al 05.12.)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 19:43

A livello nazionale esiste un “Fondo per la morosità incolpevole” e un “Fondo per gli sfratti”. Due fondi con milioni di euro ai quali la provincia di Trento e di Bolzano, però, non possono chiedere aiuto. Perché? Hanno voluto creare una propria politica per la casa che però ora con la pandemia non sembra aiutare le tante famiglie in difficoltà

18 gennaio - 10:39

E' successo a Roana nell'Altopiano di Asiago, quattro cani erano legati alla catena e le guardie sono intervenute per spiegare ai proprietari che  la legge lo vieta 

18 gennaio - 10:59

Numeri del contagio in aumento in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 175, a fronte di un indice contagi/tamponi salito all'8,64%. Due i decessi, che portano il bilancio da inizio pandemia a 811, 517 solamente da settembre. Crescono ricoveri e terapie intensive

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato