Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, settimo giorno consecutivo senza decessi ma ci sono 2 nuovi positivi

Dopo il doppio zero di ieri, oggi sono stati registrati due nuovi casi sul territorio provinciale. Complessivamente ci sono, quindi, 5.450 casi e 468 decessi da inizio epidemia coronavirus. Sono sette giorni consecutivi che non si verificano lutti legati a Covid-19. Sono stati analizzati 1.229 tamponi per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%

Di Luca Andreazza - 11 giugno 2020 - 17:04

TRENTO. Zero decessi e due nuovi positivi. Questi i dati comunicati per oggi, giovedì 11 giugno, da Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari.

 

Dopo il doppio zero di ieri, oggi sono stati registrati due nuovi casi sul territorio provinciale. Complessivamente ci sono, quindi, 5.450 casi 468 decessi da inizio epidemia coronavirus.

 

Sono sette giorni consecutivi che non si verificano lutti legati a Covid-19. Sono stati analizzati 1.229 tamponi (618 letti da Apss e 611 da Cibio) per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%.

"Non è il doppio zero di ieri - commenta l'assessora Stefania Segnana - ma il numero limitato dei nuovi positivi ci induce a due considerazioni: da una parte il fatto che su oltre 1.200 tamponi siano stati rinvenuti solo due nuovi casi ci fa ben sperare e conferma che le misure di prevenzione producono gli effetti sperati; dall'altra però non possiamo permetterci di trascurare il pur minimo segnale che attesta la presenza di Covid-19. Rinnoviamo a tutti pertanto l'invito ad essere scrupolosi e prudenti: non possiamo dimenticare quanto è successo".

 

Sono 6 i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri, 1 dei quali affidato alle cure intensive

 

Nessun decesso ma quattro nuovi positivi in Alto Adige. Complessivamente la Provincia di Bolzano sale a 2.606 casi, mentre restano 292 le vittime legate a Covid-19.

 

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 702 tamponi; quattro i test risultati positivi.

 

La curva epidemiologia resta rassicurante in Alto Adige, anche se dopo tre giorni da doppio zero sono stati registrati alcuni casi per un rapporto contagi/tamponi a 0,57%. 

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 8 pazienti affetti da Covid-19. Altre 17 persone assistite dall'Azienda sanitaria sono casi sospetti. Nei reparti di terapia intensiva è ricoverata una persona. Attualmente 1 paziente altoatesino è invece ricoverato in un reparto di terapia intensiva in Austria (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 09:59

Anche ieri notte lo spettacolo tra vicolo San Marco e via Santa Maria era questo. Si stanno facendo i salti mortali per tenere aperte scuole e università e per garantire la presenza sui posti di lavoro ma serate come queste rischiano di vanificare tutto anche per quelli che rispettano le regole e in questa difficile epoca storica riescono a rinunciare alla birretta schiacciati tra altre decine di persone

27 settembre - 11:29
L'allerta è scattata intorno alle 2.30 tra sabato 26 e domenica 27 settembre nell'Alto Garda. Due ragazzi polacchi hanno intrapreso la via Claudia lungo le placche zebrate a Dro. In azione soccorso alpino e vigili del fuoco di zona
27 settembre - 10:57

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.242 tamponi, 21 i test risultati positivi. Il totale complessivo è di 3.489 casi e 292 decessi da inizio emergenza coronavirus

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato