Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ritardi e tracciamenti saltati. Il sindaco ordina: ''Chi è positivo me lo dica tramite sms''

L'ordinanza è stata firmata nelle scorse ore dal sindaco di Malcesine. L'obbiettivo è quello di avere un maggiore controllo sul territorio. Il contagio medio – viene riportato nel documento firmato dal sindaco - di 8 giorni per il tracciamento e quindi i provvedimenti contumaciali comporta che tali soggetti possano diffondere il virus con conseguenze esponenziali sulla gestione epidemica”

Pubblicato il - 12 November 2020 - 10:15

MALCESINE. Il mancato tracciamento dei casi positivi ma anche l'ormai quantità di tamponi che può far ritardare la comunicazione dei risultati. La pandemia da Covid-19 va avanti, la pressione sugli ospedali non diminuisce e la confusione rischia di rendere la situazione ancora più drammatica.

 

Ecco allora che il sindaco di Malcesine, Giuseppe Lombardi, martedì sera ha firmato una ordinanza attraverso la quale ordina: “A tutti i cittadini che abbiano riscontrato con qualsiasi tipo di test la positività di Sars-CoV-2 di comunicarlo direttamente al Sindaco attraverso il numero di cellulare 3398039107”.

 

La disposizione ha come obiettivo quello di avere un maggior controllo sul territorio dei soggetti positivi affinché tutti rispettino le regole e prevede ovviamente delle sanzione per chi non la rispetta. 

 

Sempre nell'ordinanza si specifica anche che è stata riscontrata la mancata effettuazione di tracciamento dei casi positivi e dei loro contatti con ritardi fino a 5-8 giorni dai primi test positivi, di qui la conseguente difficoltà di controllare l'effettivo rispetto degli obblighi di legge ma anche la mancata tempestiva messa in quarantena dei contatti stretti dei soggetti positivi al test con altissimo rischio di contagio per la cittadinanza. 

 

“Il contagio medio – continua il documento firmato dal sindaco - di 8 giorni per il tracciamento e quindi i provvedimenti contumaciali comporta che tali soggetti possano diffondere il virus con conseguenze esponenziali sulla gestione epidemica”.

 

Ecco l'ordinanza

 

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
01 febbraio - 15:24
I due cani erano rimasti dispersi nel punto dove l'uomo era stato salvato questa notte. Il soccorso alpino dopo averlo riportato a valle è tornato [...]
Politica
01 febbraio - 15:55
Secondo la sindaca di Villa Lagarina attorno alla Marcia per la pace Perugia-Assisi ci sarebbe “un’ipocrisia di fondo” da condannare: “Non [...]
Società
01 febbraio - 15:26
La presa di posizione del Comitato provinciale Arci del Trentino dopo l'intervento di Arcigay sull'evento "Critica del concetto di Transgender" del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato