Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, test negativi per i pazienti di Bolzano. Intanto a Roma confermati i primi due casi sul territorio nazionale

Arrivata dall'Azienda sanitaria dell'Alto Adige la comunicazione relativa alla negatività dei test effettuati per casi di sospetta infezione, che hanno invece rivelato trattarsi di una semplice influenza

Pubblicato il - 31 January 2020 - 10:29

BOLZANO. Falso allarme nel capoluogo per i tre casi sospetti di coronavirus di due giorni fa. Nella serata di ieri, 30 gennaio, dall'Azienda sanitaria dell'Alto Adige è infatti pervenuta la comunicazione relativa alla negatività dei test effettuati per casi di sospetta infezione, che hanno invece rivelato trattarsi di una semplice influenza.

 

I protocolli prevedono ora l'esecuzione di ulteriore verifiche ma attualmente l'allarme è rientrato.

 

Intanto, a Roma, confermati i primi due casi sul territorio nazionale. Si tratta di una coppia di turisti cinesi originaria della provincia di Wuhan in viaggio nella capitale, attualmente ricoverati nell'ospedale Spallanzani.

 

Secondo quanto si è appreso erano arrivati a Milano dieci giorni fa, il 23 gennaio. Dopo alcune tappe in visita per l'Italia sono arrivati a Roma, dove ieri sera si sono sentiti male e, visti i sintomi che presentavano, sono stati presi in carico dal personale del 118 per approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 aprile - 17:39
Il grave incidente è avvenuto intorno alle 16.30 all'altezza di Avio. E' il terzo incidente di questo tipo in poche ore
Ambiente
16 aprile - 16:48
Esulta la Lav: “Il Tar di Trento ha definitivamente cancellato l’ordinanza della Provincia che disponeva la cattura dell’orsa JJ4”, ora [...]
Cronaca
16 aprile - 16:14
Nelle ultime 24 ore sono state registrati 63 nuovi contagi a fronte di 1.966 tamponi per un rapporto contagi/test del 3,6%
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato